Migliorano le condizioni del 12enne travolto da una lastra di cemento alla stadio di Darfo

    0

    Migliorano le condizioni di Nicola Giacomi, il ragazzo di 12 anni rimasto schiacciato da una lastra di cemento al termine degli allenamenti di calcio allo stadio di Darfo. Il giovane è stato estubato e respira autonomamente. Ha ripreso conoscenza e riconosce i familiari, le uniche persone che sono state autorizzate ad incontrarlo. Bisognerà attendere ancora, però, per poter dire che il 12enne di Ceto è fuori pericolo.

    Intanto attorno allo stadio sono stati ultimati a tempo di record i lavori di posa della rete metallica tra campo in erba e antistadio. Oggi verrà abbattuta la recinzione dello stadio e piastre in cemento verranno sostituite da un muro in mattoni.  

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY