Migliorano le condizioni del 12enne travolto da una lastra di cemento alla stadio di Darfo

    0

    Migliorano le condizioni di Nicola Giacomi, il ragazzo di 12 anni rimasto schiacciato da una lastra di cemento al termine degli allenamenti di calcio allo stadio di Darfo. Il giovane è stato estubato e respira autonomamente. Ha ripreso conoscenza e riconosce i familiari, le uniche persone che sono state autorizzate ad incontrarlo. Bisognerà attendere ancora, però, per poter dire che il 12enne di Ceto è fuori pericolo.

    Intanto attorno allo stadio sono stati ultimati a tempo di record i lavori di posa della rete metallica tra campo in erba e antistadio. Oggi verrà abbattuta la recinzione dello stadio e piastre in cemento verranno sostituite da un muro in mattoni.  

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome