Censimento della Loggia: i ciclisti sono aumentati del 16 per cento rispetto al 2009

    0
    Nell’ambito del progetto Civitas, il Comune di Brescia ha aderito all’edizione 2011 della Settimana europea della mobilità, una campagna annuale promossa dall’Unione europea per sensibilizzare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’automobile. Dal 16 al 22 settembre si sono svolte in diverse città europee una serie di manifestazioni e di momenti informativi volti alla diffusione del concetto di mobilità sostenibile. Durante la Settimana europea della mobilità, precisamente martedì 20 settembre, l’Associazione FIAB – Amici della Bici di Brescia e l’Assessorato alla Mobilità e traffico del Comune di Brescia, in collaborazione con Gli amici della bici – Corrado Ponzanelli e Uisp, hanno svolto il quinto rilevamento dei passaggi di ciclisti in città. I volontari della FIAB di Brescia hanno rilevato i passaggi in 10 vie cittadine in diverse fasce orarie (dalle 7,30 alle 9,30 e dalle 17 alle 19,30) e in una via-campione per tutto il giorno. Il confronto con il rilevamento effettuato nel 2009 nelle stesse vie e nelle stesse ore mostra che il numero di ciclisti è aumentato del 16% in due anni. Numericamente, estrapolando i dati acquisiti durante le ore di rilevazione (4391 passaggi) e rapportandoli alle ore di mancato riscontro, tenendo conto della diversità dei flussi rilevati sulla via costantemente monitorata, si arriva a una stima di circa 21.000 passaggi quotidiani.
    “Un dato estremamente positivo – ha dichiarato il vicesindaco e assessore alla Mobilità e traffico del Comune di Brescia, Fabio Rolfi – e un riconoscimento importante per l’Amministrazione comunale dopo gli investimenti effettuati nei mesi scorsi per la realizzazione del progetto bicibus e del piano di mobilità ciclabile, che prevede negli anni la realizzazione di 15 piste ciclabili principali, e dopo i dati pubblicati recentemente che hanno evidenziato come “Bici mia” sia il servizio di bike-sharing più utilizzato in Italia; un servizio in continua espansione grazie al recente posizionamento di 14 stazioni in centro e nella prima periferia della città e alle ulteriori 5 installazioni previste nei prossimi mesi, che porteranno a 44 il numero totale delle postazioni. “Bici mia” è un servizio che conta 4.648 utenti registrati e a settembre, grazie all’incremento delle ciclostazioni, è stato utilizzato 27.270 volte”.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY