Trova nel cassetto un buono dell’Ottocento. Il valore? 800mila euro, o carta straccia

    0

    Un medico 50enne di Roma, tornato a Brescia per seguire i lavori di ristrutturazione della casa che fu del bisnonno, ha fatto una singolare scoperta. Sul fondo di un cassetto, infatti, ha ritrovato un buono dello Stato pontificio del 1848 intestato al sarto Giovanni Sentimentale del valore di 100 scudi. Che oggi potrebbero valere più di 800mila euro. Secondo la banca vaticana, però, il buono è prescritto. A decidere saranno ovviamente i giudici.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY