Iseo: il Consiglo Comunale introduce la tassa di soggiorno

0

(a.c.) E’ appena stata introdotta sull’altro grande lago bresciano, il Garda, e da ieri è ufficialmente in vigore anche ad Iseo: a partire dal 20 giugno 2012 chiunque soggiornerà ad Iseo dovrà pagare un balzello al comune per ogni giorno di permanenza nella località sebina.

La tassa sarà applicata in tutti i comuni del lago, ed anche per quanto riguarda il Sebino sarà una "tassa di scopo": i proventi ricavati saranno destinati esclusivamente a servizi ed infrastrutture migliorative delle località, il tutto teso ad attirare più turisti. Entrerà in cigore solo d’estate, dal 20 giugno al 20 agosto, e sarà applicabile a partire dai 13 anni di età e per non più di 10 giorni consecutivi. La tariffa è simile a quella del Garda: 50 centesimi di euro per campeggi, bed & brekfast ed agriturismi, un euro per hotel fino ai tre stelle, 1,5 euro per i quattro e cinque stelle.

Secondo quanto riportato dal Giornale di Brescia il sindaco Riccardo Venchiarutti dice che il provvedimento è stato preso in accordo con gli operatori turistici. I ricavi del primo anno di tassa saranno utilizzati per il rifacimento della cartellonistica. 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY