Acquisto dei crediti in sofferenza, a Provaglio d’Iseo banche e finanzieri uniti per lanciare una piattaforma

0
Bsnews whatsapp

Il gotha del mondo bancario e finanziario italiano (e non solo), questa mattina, era riunito alle cantine Bersi Serlini di Provaglio d’Iseo per la presentazione di “Viribus unitis”, progetto finalizzato a creare una piattaforma a partecipazione bancaria, deputata all’acquisto captivo di crediti in sofferenza. I lavori si sono aperti alle 10.15 con la presentazione di Gregorio Gitti (che ha illustrato gli aspetti operativi, gestionali e procedurali del progetto). A seguire gli interventi di tecnici del settore tra cui: Alberto Del Din, Norman Pepe (Studio legale Paul Hasting), Federico Guarneri, Gianluigi Bertini (Guber), Fedele Pascuzzi (PwC), Corrado Quarti (Eagle & Wise) e Carlo Arlotta (Gotha Advisory). Di tutto rispetto anche l’elenco dei partecipanti, circa una cinquantina tra banche e fondi d’investimento. Tra questi in particolare: Banca Mediolanum, Banca Popolare di Vicenza, Deutsche Bank, Ing Direct, Ubi Banca, Unipol e Fondamenta Sgr p.a. L’incontro è stato promosso da Guber, il maggior operatore indipendente italiano nel settore della gestione dei crediti in sofferenza.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI