Profumeria Limoni, due peruviane provano a rubare 25 profumi

0
Bsnews whatsapp

Nel pomeriggio di mercoledì alla profumeria “Limoni” di viale Mazzini, due cittadine peruviane, entrambe maggiorenni, di fatto domiciliate a Milano ma non in regola con le norme di soggiorno sul territorio Nazionale, sono state sorprese dal personale addetto alla vigilanza, mentre cercavano di celare circa 25 confezioni di profumo sotto gli abiti. Una delle due peruviane , dopo aver nascosto la merce sotto gli abiti, si è recata alla cassa pagando un’unica confezione di profumo del valore di dieci euro nel tentativo di eludere eventuali controlli, mentre l’altra è uscita dal negozio con parte della refurtiva celata addosso. Personale del negozio le ha trattenute sino all’arrivo della Volante. Da un successivo controllo si appurava la presenza di 25 confezioni di profumo per un valore poi stimato in duemila euro circa. A quel punto le due peruviane venivano condotte in Questura per l’arresto.       

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI