Carabinieri, due arresti per furto in due centri commerciali

0

Con l’avvicinarsi delle festività si intensificano i servizi di controllo del territorio da parte delle pattuglie dell’Arma. Al termine della giornata di ieri due persone sono finite in manette per reati contro il patrimonio. In particolare:

·         Presso  il “Franciacorta Outlet” di Rodengo Saiano, un 26enne rumeno domiciliato in Meda (MI) è stato bloccato dagli addetti alla vigilanza e dai Carabinieri di Gussago dopo aver rubato presso i punti vendita “Nike” e “Calvin Klein” un paio di scarpe da ginnastica, pantaloni e magliette per un valore complessivo di circa 270 euro. È così stato trattenuto nelle camere di sicurezza dell’Arma in attesa delle disposizioni dell’A.G.;

·         Presso il centro commerciale “Le Piazze” di Orzinuovi, i Carabinieri della locale Stazione sono intervenuti su richiesta degli addetti alla vigilanza poiché era stata fermata una coppia di ragazzi (un ragazzo ed una ragazza) rumeni che, dopo aver rimosso i dispositivi antitaccheggio, cercavano di allontanarsi con una felpa “Adidas” del valore di 70 euro. Fermati dagli addetti alla vigilanza improvvisamente il ragazzo, per sfuggire al controllo spintonava l’addetto contro una vetrata ed i due si davano alla fuga. Mentre il ragazzo riusciva  a far perdere le proprie tracce la ragazza è stata bloccata dai Carabinieri precedentemente allertati. Condotta in caserma è risultata essere minorenne e pertanto, arrestata per rapina impropria in concorso, è stata associata al Centro di prima Accoglienza “Beccaria” di Milano a disposizione dell’A.G. minorile. Contestualmente i militari hanno identificato e deferito all’A.G. di Brescia il complice, un 23enne pregiudicato rumeno, per il medesimo reato ed altri due rumeni di 23 e 38 anni, per aver favorito la sua fuga.

Comments

comments

LEAVE A REPLY