Darfo Boario: Ignoti abbandonano un proiettile da cannone in un cantiere

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Distrazione? Ovviamente no. Da domenica sera in un cantiere nei pressi dell’ex Hotel Terme di Darfo Boario c’è un osservato speciale: un proiettile da cannone della Seconda Guerra Mondiale. A differenza della bomba trovata alcune settimane fa alla Piccola Velocità di Brescia (leggi la notizia, clicca su questo link), residuato bellico sepolto per sessant’anni sotto le macerie, quello camuno è quasi certamente stato depositato da un privato cittadino.

Due le ipotesi più probabili: o è stato trovato nei giorni scorsi in un cantiere edile diverso da quello dell’ex Hotel Terme e portato lontano per non avere nei piedi uno scomodo ospite, oppure si tratta di un proiettile che era nell’abitazione di qualche collezionista che ora se ne vuole liberare. Il guaio è che il proiettile, lungo 40 centimetri e largo 12, è potenzialmente ancora in grado di fare male, contenendo esplosivo.

Secondo quanto riportato dal Giornale di Brescia, proprio in questi giorni gli artificieri dovrebbero stabilire se il trasporto del residuo può essere spostato (la cava Burlotti di Bessimo di Darfo è il primo luogo ipotizzato per la brillatura) o deve essere fatto brillare in loco, in tal caso sarebbe da ipotizzare anche una parziale evacuazione delle abitazioni nei dintorni del cantiere.

Nei prossimi giorni ne sapremo di più. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI