Bambina di 2 anni in rianimazione al Civile, si sospetta che sia stata picchiata

0

Una bimba di due anni, figlia di egiziani residenti a Crema è stata ricoverata nel reparto rianimazione dell’ospedale di Brescia in condizioni gravissime: i genitori asseriscono che e’ caduta dalle scale di casa. Ma nella loro versione ci sarebbero delle incongruenze.

Perché se la bambina è caduta dalle scale martedì mattina si sono presentati in ospedale solo ieri pomeriggio? La piccola ha segni e lividi su tutto il corpo che paiono poco o per nulla compatibili con una caduta accidentale dalle scale. I medici che l’hanno visitata hanno chiamato la polizia. Il sospetto è che la bambina sia stata picchiata selvaggiamente. Dal commissariato di polizia di Stato di Crema non filtrano commenti. I due egiziani sono arrivati trafelati al pronto soccorso dell’ ospedale maggiore di Crema nel pomeriggio di ieri. Hanno detto che la loro figlia era caduta dalle scale. I medici si sono accorti immediatamente della gravita’ delle ferite e hanno disposto il trasferimento della piccola a Brescia.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. e ti pareva che i razzisti non cominciassero con le loro stupide sparate. sono i razzisti la feccia della società, quelli che devono sparire, i vermi che strisciano perché non hanno ossatura propria. maledetti opportunisti delle tragedie altrui. e della madre che a san polo ha ucciso la figlia che cosa dovremmo dire, allora? non si specula sulle tragedie umane. maledetti.

  2. Se veramente verrà accertato che una bambina di 2 anni è stata picchiata barbaramente i genitori meritano di marcire in galera egiziani o bresciani che siano

  3. giusto! si accertino le responsabilità dei genitori e se colpevoli vengano puniti e la bambina affidata ad una famiglia idonea. la nazionalità non centra nulla.

  4. A S. Polo il triste episodio accaduto ha un’altro motivo scatenante.
    Se guardate bene i nomi (purtroppo) si può risalire alle origini.
    Anche se questo non vuol dire niente.

  5. La nazionalità c’entra eccome…non avevamo e non abbiamo bisogno di questi signori checche ne dicano i sinistri con napolitano in testa.

  6. Ovvio che dei delinquenti ne faremmo tutti volentieri a meno. Perchè il maldestro delle 14.22 parla di delinquenti (non penso si riferisca alle persone citate qui nell’articolo, dove si legge "si sospetta"; ma forse lui ha già fatto indagini, processo e sentenza: buon per lui…). Napolitano (in prima elementare avrebbero dovuto avertelo insegnato) si scrive con la lettera maiuscola perchè è il cognome del Presidente della Repubblica: il quale parla di risorse riferendosi non certo ai delinquenti, ma a quelli che lavorano onestamente in silenzio e che sono la maggioranza. Tu continua pure a dire boiate, tanto lo sai che anche tu sei una minoranza. La gente per bene, che è la maggioranza, lo capisce cosa intende Napolitano.

  7. L’episodio è triste, (se si dovessero accertare responsabilità genitoriali , o meglio paterne lo sarebbe ancora di più)ma poteva capitare anche a famiglie italiane. Mi sento però di svolgere alcune considerazioni: gli altri figli sono stati portati in una struttura protetta , così come la madre (così riportano i giornali)a spese nostre (vedere le cifre giornaliere per ricovero strutture protette 5o euro circa giornaliere ), Strutture protette che quasi sempre ospitano stranieri , a spese nostre.
    Se l’evento fosse accaduto nella democratica america di Obama. la bimba se priva di assicurazione non sarebbe stata nemmeno curata.
    Ciò che voglio sottolineare è che NATURALMENTE sarebbe per lo meno, immorale ed incivile negare le cure ad un bimbo e più in generale ad un essere umano, però, poichè come altri Paesi insegnano NON si può aiutare tutti , bisogna valutare bene chi entra nel nostro Paese , e conseguentemente andare cauti circa la concessione della Cittadinanza.
    E per chi parla degli evasori ( e dei soldi che si ricaverebbero ), visto che buona parte dei Paesi cd. civili ha compreso che non si possono ospitare tutti gli stranieri che vorrebbero vivere nei rispettivi confini , devo pensare che anche lì siano tutti evasori, visto che non hanno la possibilità di ospitare TUTTI.
    non credo: credo invece che , un pò di buon senso e di selezione non guasterebbero!
    Tanti cari auguri di cuore alla bimba ed ai Suoi fratellini

LEAVE A REPLY