Carabinieri, sei nuove caserme in arrivo. Ma per tre bisognerà aspettare ancora a lungo

0
Bsnews whatsapp

Sono sei le nuove caserme dei Carabinieri in corso di realizzazione nella Leonessa. E la prima ad essere inaugurata sarà quella di Botticino. A dirlo è una nota diffusa ieri dal prefetto Livia Narcisa Brassesco Pace in cui – pur precisando che “da oltre un anno la competenza in materia non rientra più nei compiti della Prefettura – si fa il punto sui tempi di apertura delle nuove strutture. Per Botticino si legge che “l’apertura è ormai prossima e avverrà entro il corrente mese”. Più pazienza servirà per il taglio del nastro delle caserme di Mazzano ed Erbusco. In entrambi i casi manca la dichiarazione di chiusura dei lavori e il successivo collaudo e “si ritiene che le caserme vengano prese in carico dall’Arma nei prossimi mesi, auspicabilmente prima dell’estate 2012”. Decisamente più lunghi i tempi per le altre tre strutture. A Flero un’impresa è fallita e ora si attende il nuovo bando. A Sarezzo, dove l’azienda aggiudicataria ha abbandonato i lavori, la situazione non è molto diversa. Infine a Pontoglio i lavori di realizzazione del primo lotto sono fermi al 30 per cento e “sono attualmente sospesi in attesa che si perfezionino le procedure ultimative di competenza da parte dell’ufficio”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI