Bovezzo, il Comune offre lezioni private e babysitteraggio a prezzi stracciati

0
Bsnews whatsapp

Al via le iscrizioni per la seconda edizione del progetto di sostegno scolastico rivolto agli studenti di medie e superiori del Comune di Bovezzo. L’idea, promossa dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune valtrumplino, punta ad aiutare e sostenere le famiglie i cui figli necessitano di lezioni private di matematica, italiano, latino, greco, inglese, francese, spagnolo, filosofia, chimica, biologia e scienze per colmare le proprie lacune. Il tutto al costo di dodici euro l’ora. Gli studenti saranno seguiti da altrettanti giovani studenti universitari residenti a Bovezzo che il martedì, giovedì, venerdì e sabato, dalle 14,30 alle 18,30, daranno la propria disponibilità per lezioni private e individuali. <Un modo per sostenere le famiglie in un momento di forte crisi ma anche un incentivo per creare nuova occupazione tra i giovani del paese visto che i tutor saranno pagati 7,50 euro all’ora e verranno versati regolari contributi>, ha spiegato l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Bovezzo Nicola Fiorin. Nel prossimo futuro il Comune attiverà anche un corso di formazione che darà la possibilità a tante giovani donne di entrare a far parte dell’albo delle baby sitter comunali, <così da poter offrire un servizio garantito e affidabile a tutti quei genitori che sono alla ricerca di una baby sitter – ha annunciato Fiorin -. Con un vaucher del valore di venti euro le famiglie potranno acquistare tre ore di babysitteraggio e avere la certezza di lasciare i propri figli in buone mani>. Per maggiori informazioni rivolgersi all’Ufficio cultura del Comune chiamando lo 030 2111207/208.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI