Basket Brescia Leonessa e Avis, insieme per vincere la sfida della solidarietà e guardare gratis la partita

0
Bsnews whatsapp

La Centrale del Latte Basket Brescia Leonessa è da sempre impegnata a dare visibilità a quelle associazione senza fini di lucro che rivestono all’interno della nostra società un ruolo di rilevanza sociale soprattutto veicolando il loro messaggio verso le nuove generazioni. Da questo antefatto è nata la partnership con l’Avis (Associazione Volontari Italiani Sangue) comunale di Brescia, ONLUS costituita da coloro che donano volontariamente, gratuitamente, periodicamente e anonimamente il proprio sangue. L’Avis è un’associazione di volontari presente su tutto il territorio nazionale, è un’associazione apartitica, aconfessionale, senza discriminazione di razza, sesso, religione, lingua, nazionalità, ideologia politica ed esclude qualsiasi fine di lucro e persegue finalità di solidarietà umana. La Leonessa e l’Avis di Brescia hanno deciso di percorrere insieme un percorso di coinvolgimento soprattutto dei giovani per sensibilizzarli ed instaurare in loro la cultura della donazione costante nel tempo, ritenendo che lo sport con i suoi  valori possa essere il contenitore più idoneo a far capire loro l’importanza della raccolta del sangue per contribuire in modo fattivo al bene comune della nostra popolazione. Primo atto della partnership è un riconoscimento dello status di donatore, infatti tutti i possessore del tesserino Avis potranno accedere gratuitamente al Centro Sportivo San Filippo in occasione della prima giornata di ritorno del campionato di Legadue- Eurobet che vedrà la Centrale del Latte ospitare la Sigma Barcellona. Nelle successive partite sulle sopramaglie dei giocatori della Centrale del Latte Basket Brescia Leonessa comparirà in evidenza il logo dell’Avis, ed altre iniziative comuni saranno intraprese prima della fine della stagione agonistica.Nel corso della conferenza stampa il Dott. Facella, Presidente dell’Avis comunale di Brescia, ha reso noti i dati delle donazioni nel 2011, che si sono incrementate del 7% sostenendo però lo sforzo di tutta l’associazione per far sì che l’opinione pubblica capisca l’importanza di incrementare il numero dei donatori e le donazioni attive.“Ancora una volta – ha sostenuto la Presidente del Basket Brescia Leonessa Graziella Bragaglio – la Leonessa è impegnata in un’opera di sensibilizzazione dei giovani, opera in cui crediamo molto ritenendoci parte integrante del tessuto cittadino e quindi possibili artefici di messaggi positivi verso l’opinione pubblica. La partnership con l’Avis è per noi un motivo di forte orgoglio e speriamo, con la nostra opera divulgativa, di dare una grossa mano alla ricerca di nuovi donatori.”

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI