Ospedale S. Orsola, dal 23 gennaio il Ostetricia e Pediatria si trasferiscono alla Poliambulanza

0

Una importante novità per le tante mamme e bambini che abitualmente si rivolgono all’Ospedale S.Orsola di Via Vittorio Emanuele a Brescia: dal prossimo 23 gennaio, per le urgenze e per i ricoveri potranno trovare tutti i medici, le ostetriche ed il personale infermieristico che hanno conosciuto ed apprezzato, nella nuova sede unificata presso la Poliambulanza di Via Bissolati.

Dal prossimo lunedì infatti tutti i servizi di assistenza al parto, di ricovero ostetrico, del nido, nonché del pronto soccorso pediatrico e di ricovero in Pediatria saranno disponibili 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno saranno nella nuova sede unica in Poliambulanza. Presso la sede di Via Vittorio Emanuele continueranno ad essere operativi tutti gli ambulatori sia di Ostetricia-Ginecologia sia di Pediatria per l’attività non urgente.

L’accorpamento delle attività consentirà di mettere a disposizione delle future mamme e dei bambini, spazi più ampi e funzionali ed un’organizzazione in grado di assistere ancora meglio i circa 2.800 neonati che ogni anno vengono alla luce nelle due strutture della Fondazione. Con queste dimensioni sarà anche possibile dedicare una equipe di medici e infermieri alla neonatologia, che è in attesa del riconoscimento regionale a Terapia Intensiva Neonatale.  Anche il Pronto Soccorso pediatrico, che ha registrato 13.450 accessi tra Via Bissolati e Via Vittorio Emanuele nel 2011 e il reparto di degenza di Pediatria potranno disporre di nuovi spazi e di una organizzazione dedicata.

 

Per informare i cittadini di questa importante novità, sono stati predisposti volantini e locandine multilingue che saranno distribuite da domani, oltre che presso la sede dell’Ospedale S.Orsola, anche presso i consultori, i patronati, i Distretti ASL e preso gli studi dei medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera Scelta.

 

Quanto si realizza in questi gironi è un primo passo verso la completa integrazione delle strutture di ricovero di S.Orsola in Poliambulanza, che si completerà entro il 2012. Il prossimo passo sarà il trasferimento delle attività chirurgiche della Ginecologia, previsto entro la fine del mese di febbraio.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY