Per difendere un collega si becca una stecca da biliardo nell’occhio. Rischia di perderlo

0

Voleva solo difendere un collega, ma l’aggressore l’ha colto di sorpresa e girandosi di scatto gli ha infilato la stecca di biliardo nell’occhio destro. E’ ciò che è successo ad un elettricista 44enne di Ome mentre si trovava in Romania per lavoro. L’incidente è avvenuto intorno alle 23 di lunedì scorso, 16 gennaio, nel bar dell’hotel dove alloggiava, a 200 chilometri da Budapest. Raggiunto dall’ambulanza, l’elettricista bresciano è stato immediatamente operato nell’ospedale più vicino, ma il giorno seguente, dopo essere rientrato in Italia, l’uomo è stato nuovamente ricoverato all’ospedale Civile di Brescia dove verrà rioperato, nella speranza di salvargli l’occhio. L’aggressore, che in un primo momento ha tentato la fuga a bordo di un taxi, è stato arrestato poco dopo. Il 44enne bresciano, invece, dopo aver sporto denuncia in Romania, ora dovrà raccontare l’accaduto anche ai carabinieri del comando di Passirano.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. "a 200 chilometri da Budapest"
    Complimenti… ma siete proprio sicuri che Budapest sia in Romania? Sarà mica Bucarest la capitale rumena?

  2. STRALOL va bene che se si e’ laureato Di Pietro ce la possiamo fare tutti , pero ‘come dice aneis qui non si arriva nemmeno al diploma

LEAVE A REPLY