Loggia, Agnellini lascia nuovamente il gruppo del Pdl e passa ad Ali

0

Ennesimo colpo di scena tra i banchi della maggioranza di Palazzo Loggia. In apertura del consiglio comunale di oggi, infatti, la presidente Simona Bordonali ha annunciato l’adesione del consigliere Giorgio Agnellini al movimento politico Ali (Azione libera l’Italia). Con questa mossa Agnellini ha lasciato il gruppo del Pdl per aggregarsi al collega Luigi Recupero (gruppo Misto) nel neonato gruppo consiliare di Ali. Eletto come indipendente nel Pdl, Agnellini era successivamente passato al Misto, per poi tornare recentemente (ma sempre su posizioni critiche) nel Popolo della libertà acquisendo dal sindaco anche la delega all’Expò.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Agnelli ha avuto la delega dell’expò, ma visto che non avrebbe avuto nulla da fare (è già tanto se hanno i soldi per finire la sede di milano), ha pensato che avrebbe potuto esporre se stesso con qualche mossa politica. Esporsi a che cosa lo lascio ai commenti successivi

  2. che politici..che politici . un altra sigla che va ad aggiungersi alle altre 999 .Ali – Api – Opa – Ipe -civica Per Con In eccecc

  3. non voto pdl….ma credo che con questa perdita il pdl abbia vinto un terno al lotto, perdere personaggi squallidi cosi come anche Recupero, è solo una vittoria in fondo…

  4. Non è che magari sente una brutta aria e non vuole trovarsi nel posto sbagliato al redde rationem del centro destra? Nooooo, il suo è sicuramente un discorso politico senza l’opportunismo del salto della quaglia….

  5. per piacere chiudiamo qui la discussione perche’ questo sconosciuto ha gia’ avuto 7 commenti e per lui e’ tutta pubblicita’ a gratis.

LEAVE A REPLY