Beccalossi: “Rispetto è la base della democrazia. Da Lancini toni prepotenti”

    0
    Bsnews whatsapp

    “Nella dialettica democratica è bene ci siano punti di vista differenti, ma quando si supera la linea del rispetto, si sfocia nella prepotenza e si passa dalla parte del torto. Sempre. Non entro nel merito dei contenuti della lettera di Lancini a Napolitano. Mi limito a dire che il rispetto e la civiltà devono essere alla base di ogni espressione. A maggior ragione, poi, se ci si rivolge al Presidente della Repubblica, la prima carica dello Stato”.

    È quanto ha dichiarato l’On. Viviana Beccalossi, Coordinatore vicario regionale e Coordinatore provinciale del Popolo della Libertà, in merito alla polemica innescata dalle parole del sindaco di Adro, Oscar Lancini, verso il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, nei giorni scorsi.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. "A maggior ragione, poi, se ci si rivolge al Presidente della Repubblica, la prima carica dello Stato”." questo non vuol dire assolutamente nulla in quanto non e’ stato eletto direttamente dal popolo..ecche e’ intoccabile ?

    RISPONDI