Calvisano, un marocchino in manette per spaccio di coca

0
Bsnews whatsapp

La scorsa notte, a Calvisano, i Carabinieri della Stazione di Gambara hanno attuato uno specifico servizio antidroga, a completamento di attività di indagine che ha visto i militari impegnati in una serie di servizi di osservazione e pedinamento. Poco dopo la mezzanotte, infatti, un veicolo condotto dal cittadino marocchino E.J, 43enne, già noto alle forze dell’ordine, ha imboccato una via del paese, nei pressi dell’argine del torrente “Gambara” dove, ad attenderlo vi erano i Carabinieri. Bloccato il soggetto, i militari hanno proceduto nella perquisizione domiciliare e hanno trovato, nascosti nella zona notte, sei involucri di cellophane per complessivi 4 grammi di cocaina, nonché altro materiale comprovante l’attività illecita del soggetto. E.J. oltre a dover rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti è stato, altresì, raggiunto da un ordine restrittivo della libertà personale emesso dalla Magistratura bresciana che lo ha condotto in carcere.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI