Temperature polari, rinviata al 3 marzo la “Trans en du” del Lago di Garda

0

La 22° "Trans lac en du" del lago di Garda, in programma sabato prossimo, è stata rinviata al 3 marzo. La decisione è stata presa dagli organizzatori viste le condizioni proibitive previste per il week end con un freddo polare e, come è successo in questi ultimi due giorni, la possibilità di forti nevicate. La regata del 3 marzo si correrà sempre in notturna sulla rotta Salò-Portese-Maderno-Salò, più un giro supplementare per le imbarcazioni più lunghe e veloci nel golfo salodiano.

 

Questa regata è un vero “rito”, una sfida per due sole persone d’equipaggio, un qualcosa di scaramantico, prima della lunga annata agonistica di tutta l’area del Garda. L’appuntamento è ora per il primo sabato di marzo quando nel tardo pomeriggio scatterà la gara che per buona parte sarà in notturna. Il via viene ospitato, sul lungolago della cittadina salodiana; “stop and go” a Maderno, il ritorno, l’arrivo finale illuminato dai bengala all’interno della marina della Canottieri. La "Trans lac en du" è organizzata dalla Canottieri Garda grazie al supporto di Hyak Onlus, la collaborazione del Circolo Vela Toscolano-Maderno e il Circolo Nautico di Portese.

Per altre informazioni si può consultare il sito web della Canottieri Garda (www.canottierigarda.it).

Comments

comments

LEAVE A REPLY