Siglato in Prefettura il Patto per la sicurezza della Val Trompia

0
Bsnews whatsapp

Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco di Lumezzane, Silverio Vivenzi, al Prefetto di Brescia dott.ssa Brassesco Pace, per la recente approvazione del Patto per la sicurezza della Valtrompia che coinvolge, oltre alla Prefettura, alla Questura ed ai Comandi Provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, le Polizie Locali dei Comuni di Lumezzane, Concesio, Gardone Val Trompia, Sarezzo e Villa Carcina.

Ferme restando le competenze attribuite dalla legge alle Autorità provinciali di Pubblica Sicurezza, ed in particolare al Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, che costituisce la sede privilegiata ed istituzionale per l’esame e la definizione delle politiche di sicurezza urbana, il Patto consentirà una programmazione congiunta della contribuzione logistica, strumentale e finanziaria – in misura proporzionale al numero degli abitanti – destinata all’attività di controllo integrato del territorio ed al contrasto della criminalità diffusa. In altre parole, gli Enti aderenti al Patto si impegnano ad incrementare la collaborazione in Valtrompia tra le Forze di Polizia dello Stato ed i Corpi di Polizia Locale, al fine di un più incisivo controllo del territorio, aumentando l’azione di prevenzione ed il contrasto alla criminalità.

L’Assessore alla Sicurezza di Lumezzane, cav. Cosimo Alemanno auspica, per quanto riguarda il fenomeno dei furti e delle rapine nella abitazioni private, che tanto hanno funestato nei mesi scorsi il territorio comunale, che tale sforzo congiunto dia il colpo di grazia definitivo a questa forma di criminalità. In ciò occorre dare atto dell’egregio sforzo finora compiuto su questo versante dall’Arma dei Carabinieri, ed in particolare dalla Stazione di Lumezzane che, in proprio o con la collaborazione dei cittadini, ha saputo sventare nelle ultime settimane numerosi tentativi di furto e di illecita intromissione nelle abitazioni private.

 

Il Patto, che è aperto all’adesione di tutti i soggetti istituzionali interessati, avrà la durata di due anni, decorrenti dalla sua sottoscrizione, prevista a breve.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI