Gargnano, fa troppo freddo, annullata l’ultima regata della “Winter Cup del Garda”

0
Bsnews whatsapp

Il "Meteo" del prossimo week end ha consigliato gli organizzatori della “Winter Cup” del lago di Garda ad annullare la regata finale programmata e organizzata dal Circolo Vela Gargnano. Le classifiche del circuito co promosso dai Club velici di Portese, Toscolano-Maderno, Canottieri Garda Salò, e Gargnano, restano quelle dopo la penultima gara. Le premiazioni avranno luogo al CV Gargnano il 18 marzo, in occasione della Coppa Roberto Bianchi.

 

Nell’Orc, è arrivata così la bella vittoria di “Elisir”, il Bad 27, armato e condotto da un brillantissimo Massimo Goffi della Canottieri Garda, secondo il Dolphin 81 “Mi Vida” di Sperzagni (Cn Portese), terzo “Gamisel” di Giubbini (Vc Campione del Garda), quarto “Cyrano-Hyak Onlus” di Francesco Tirelli (Cn Portese). Nella classe “Fun” si impone “Wanderfun” dei fratelli Azzi (Vela Club Campione del Garda), secondo “Funny Frog-Film Festival del Garda”, di Paolo Tagliani-Giacomo Turolla, terza “Funatica” di Angelo Capello-Federico Quecchia, quarto “Dumbo” di Claudio Morani, quinte le ragazze di “Fun Follie” comandate da Anna Lisa Moniga e Mery Marchini. Nei Protagonist il vincitore della “Winter” è “Mister Max” di Alberto Bonatti della Canottieri Garda.

 

 

LA RASSEGNA DELLA "FREE" IN BAVIERA

 

Se si resta fermi in acqua, a “terra” il Circolo Vela Gargnano continua il suo tour nelle fiere europee del turismo e tempo libero. Dal 22 al 26 febbraio sarà alla FRE”, la “Freizeit –Reisen –Erholen” in programma a Monaco di Baviera, grazie alla disponbilità della Riviera dei Limoni e dei Castelli. Nell’occasione sarà presentato Il Campionato per i velisti con disabilità motorie (con la formula Open, quindi aperto anche agli stranieri) che si correrà dal 5 all’8 luglio grazie alle strutture Accessibili” che il Circolo di Gargnano ha realizzato nella parte nord del porticciolo di di Bogliaco 2000, una passerella dove possono accedere le carrozzine, due gru costruite da un gruppo di artigiani dell’area del bresciano, grazie a partner come Fondazione Asm di Brescia, Isomet, Marina di Bogliaco 2000, spazi giù utilizzati e collaudati lo scorso anno per il Campionato d’Europa della flotta Access Dinghy e in occasione degli allenamenti delle squadre nazionali di Israele ed Italia della flotta paralimpica “Skud 18”. Ad affiancare l’attività promozionale del Circolo Vela Gargnano sono già confermati il villaggio di Campione del Garda, la griffe Marina Yachting, Green Comm Academy, Superpartes Innovation Campus e NextEvo Brescia, Media Entertainment, Isomet, Riviera dei Limoni e dei Castelli; Partners sociali come Fondazione Asm Brescia, Green Comm Academy, Abe-Associazione Bambino Emopatico, Hyak Onlus, Eos la vela per tutti di Verona, Croce Rossa Italiana; Enti di patrocinio con alla testa la Presidenza della Provincia di Brescia.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI