Dal 20 febbraio divieto alle auto nelle piazze Loggia e Vittoria

0

L’Amministrazione comunale di Brescia informa che sta perseguendo l’obiettivo di ridurre l’accesso dei veicoli al centro storico, sia mediante l’introduzione di un regime ZTL più restrittivo sia mediante l’individuazione di aree pedonali. Tale obiettivo si pone come finalità:
• valorizzare gli spazi aperti di maggiore pregio storico-artistico;
• favorire l’organizzazione di iniziative con scopi di promozione sportiva, culturale, della mobilità sostenibile, di promozione dei prodotti locali ed extralocali;
• reimpostare la mobilità nel centro cittadino nella prospettiva dell’entrata in funzione del Metrobus;
• valorizzare il concetto dell’intermodalità tra i diversi mezzi di trasporto;
• incentivare la mobilità pedonale e ciclistica;
• razionalizzare la distribuzione urbana delle merci.
In tale contesto si inquadrano specifici provvedimenti della Giunta comunale riferiti alla nuova viabilità di Piazza della Loggia e di Piazza della Vittoria, i cui contenuti si possono così riassumere:
1) Per quanto concerne Piazza della Loggia, la nuova disciplina prevede le seguenti misure :
• la pedonalizzazione della piazza fatta eccezione per le corsie nord ed est in cui il transito sarà consentito esclusivamente a Bus e Taxi, Forze dell’Ordine, Servizio 118 e veicoli che espongono il contrassegno invalidi;
• l’introduzione di due nuovi portali d’accesso e controllo ZTL h/24 collocati rispettivamente : in Largo Formentone a presidio del varco d’accesso in Piazza della Loggia; il portale rileverà ogni passaggio e consentirà l’accesso solo ai veicoli sopra specificati; ogni passaggio di altro veicolo sarà sanzionato ai sensi delle disposizioni del Codice della Strada; in Corsetto S.Agata per consentire il transito solo ai veicoli dei residenti e autorizzati all’accesso in ZTL;
• gli autorizzati al tragitto Corsetto S.Agata – Via XXIV Maggio – Via A.Volta non potranno più svoltare a sinistra per immettersi in Piazza della Loggia, ma sarà loro consentito solo percorrere Via X Giornate in direzione sud;
• il mantenimento del portale di Via S.Faustino / Via Capriolo con l’attuale disciplina e fascia oraria;
• per i veicoli commerciali, introduzione di una finestra oraria di accesso in Piazza della Loggia ed in Corsetto S.Agata, dalle ore 6.30 alle ore 10.00 (ore 10.15 ultima uscita);
• l’individuazione di aree riservate per il carico/scarico in Largo Formentone;
• la revoca della sosta con divieto permanente su ambo i lati di Rua Sovera, sulla quale inoltre sono prescritti divieti di transito con limitazione di larghezza ( 2.5 mt ) e di altezza ( 3.20 mt) ;
Si evidenzia in particolare che l’accesso in Piazza della Loggia sarà consentito solamente a Bus e Taxi, Forze dell’Ordine, Servizio 118 e veicoli muniti di contrassegno invalidi. Tutti gli altri veicoli, anche appartenenti ad enti pubblici, non potranno accedere alla Piazza; gli accessi saranno controllati da un nuovo portale ZTL (telecamere).
2) Per quanto concerne Piazza della Vittoria / Via IV Novembre, la nuova disciplina prevede di regolamentare a ZTL h 0-24 Piazza della Vittoria, consentendo ai veicoli non abilitati all’accesso in ZTL unicamente l’accesso al parcheggio interrato della piazza o l’accesso (con svolta a sinistra, arrivando da via Gramsci) in Via IV Novembre. Si ritiene che tale percorso di riduzione progressiva degli accessi veicolari in centro storico porterà benefici al medesimo e consentirà una fruizione maggiore e di qualità delle bellezze che il centro cittadino offre. Tale nuova regolamentazione ha decorrenza a partire dal 20 febbraio 2012. Si ribadisce che il rispetto della nuova regolamentazione sarà presidiato mediante i portali ZTL, cui è affidata la rilevazione delle infrazioni con successiva verbalizzazione delle stesse.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Una pedonalizzazione piena di deroghe. Proprio uguale identica a quella di Corsini: il "cuore della città". Chissà se alle prossime elezione la "lega copiona" lo candiderà alle prossime elezioni. Dai Rolfi fai questa proposta così non ti smentisci!

LEAVE A REPLY