Oggi circolano le targhe dispari. Ieri traffico diminuito solo del 4%. E Paroli rispolvera le domeniche ecologiche

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) I valori della concentrazione di PM10 nell’aria non si abbassano con il provvedimento delle targhe alterne. Sembra essere questa la considerazione principale il giorno dopo l’introduzione del provvedimento nel capoluogo e in altri 19 comuni della cosiddetta zona critica. Il totale dei veicoli che sono entrati in città infatti è calato solo del 4% rispetto ai giorni precedenti, una diminuzione di molto inferiore a quella ipotizzata (circa il 20%).

I valori di PM10 nell’aria dunque dovrebbero essere sostanzialmente gli stessi rispetto quelli di martedì, e dunque superiori al limite di 50 microgrammi per metro cubo di aria. Ricordiamo che l’interruzione del provvedimento avverrà solo quando i valori di concentrazione di PM10 nell’aria non saranno scesi sotto la soglia dei 50 microgrammi per metro cubo in 3 delle 4 centraline di rilevazione (Broletto, Villaggio Sereno, Rezzato, Sarezzo) per due giorni consecutivi.

Sul fronte delle multe, quelle staccate ieri dagli agenti dislocati in 7 punti strategici della città (via Togni, via Milano, via Oberdan, viale Venezia, via Corsica, via Salgari, via Triumplina, via Vallecamonica, via Labirinto e viale Stazione) sono state complessivamente 42, per importi da 80 fino a 155 euro, il massimo previsto.

Intanto il sindaco Adriano Paroli ha annunciato che dal prossimo anno verranno programmate alcune domeniche ecologiche – si ipotizza quattro – programmate per tempo.  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Dati del 22 Febbraio 2012 Broletto(68 ieri 48) Vill. Sereno(n.d.? ieri 48) Darfo (63) Odolo(67 ieri 34) Rezzato(77 ieri 58) Sarezzo(68 ieri 61). Questi valori sono tutti superiori a quelli registrati ieri nonostante il miracoloso provvedimento delle targhe alterne. Rassegnamoci all’assoluta inutilità ed assurdità del provvedimento che non colpisce almeno il restante 70% delle cause di inquinamento da PM10.

  2. Io non mi considero ambientalista perchè dovremmo esserlo tutti. Io uso la bicicletta o vado a piedi tutte le volte che posso (TUTTE quindi a -10°C come a +40°C) sfidando gli automobilisti sul proprio terreno naturale (l’asfalto) considerando che le piste ciclabili sono state realizzate da chi probabilmente non sa nemmeno cosa è una bicicletta. Quindi quello che c’è veramente da fare è agevolare/promuovere/incentivare l’uso di mezzi alternativi all’automobile perchè farsi fotografare belli sorridenti alla domenica vestiti eleganti sulla propria bicicletta o quant’altro non serve assolutamente a nulla.

  3. rispolvera el domeniche ecologiche, peccato che loro campagna elettorale era basata anche sul fatto che le domeniche ecologiche della giunta corsini nn servivano a nulla

  4. Io ritengo le domeniche ecologiche un’offesa ed un insulto per tutti quelli che si sono posti come obbiettivo di esercitare la "domenica ecologica" tutti quanti i giorni di tutto l’anno.

  5. E’ inutile fermare solo gli euro più vecchi, bisogna fermare il traffico di tutte le auto a benzina e diesel o almeno tutti a targhe alterne salvo gpl metano ed elettriche e soprattutto farlo rispettare anche durante tutto il restante periodo visto che per esempio i diesel fino ad euro 2 non potrebbero circolare mai invece stranamente si vedono tanti vecchi diesel gironzolare come se niente fosse tutti i giorni dell’anno. Basta con sta storia che chi si può comprare la macchina nuova gira e gli altri no… Le macchine inquinano tutte! Ma usare i mezzi pubblici e la bicicletta no????

  6. Usiamo i mezzi pubblici? Quali? Chi invoca i mezzi pubblici non ha mai fatto un’analisi dei flussi di traffico che ci sono la mattina e la sera. Perchè se la facesse, scoprirebbe che sulle tratte più battute non ci sono i mezzi pubblci. Una persona che per esempio vive in Valtrompia e lavora nell’est bresciano (o viceversa) che fa?

  7. Ma come si può pensare che con una domenica di blocco o una settimana di targhe alterne dopo settimane di livelli altissimi si risolva il problema? Quando ci sono lunghi periodi di ristagno, diventa un problema regionale. Non puoi togliere acqua solo dal centro del secchio, senza contare che Milano quando l’aria non ristagna lo smog che produce lo rifila a Bergamo, Pavia lo rifila a Milano e Brescia giù di la. E’ una soluzione questa? Quando ci arriveranno i politicanti a capire che non stanno coltivando le verze del proprio orto? Il DL 92/2008 prevede l’intervento dei prefetti per l’inerzia dei sindaci e anche quello del Ministro dell’Interno. Ma a questi non li smuoverebbe nemmeno la peste del 1600.

  8. Dati del 23 Febbraio 2012 Broletto(83 ieri 68 altroieri 48) Vill. Sereno(104 ieri 48(?) altroieri 48) Darfo (49 ieri 63) Odolo(92 ieri 67 altroieri 34) Rezzato(97 ieri 77 altroieri 58) Sarezzo(61 ieri 68 altroieri 61). Questi valori sono tutti superiori a quelli registrati il giorno precedente (tranne Sarezzo) nonostante il miracoloso provvedimento delle targhe alterne ed una leggera vento. Rassegnamoci all’assoluta inutilità, assurdità ed incoerenza del provvedimento che non colpisce almeno il restante 70% delle cause di inquinamento da PM10.

  9. lavoro a rovato dalle 14 alle 20. Me lo dite che alternativa ho alla macchina? E’ impensabile che possa andare in stazione alle 9 di sera, oltre al fatto che dalla stazione al mio posto di lavoro c’è più di un km a piedi da fare… Ho una euro 3 e faccio parte del 4% che non ha potuto circolare. Ieri ho preso un giorno di ferie, ma cosa dico lunedì al mio datore di lavoro se questo provvedimento inutile e che penalizza solo chi non può cambiare la macchina continua?…. Che vado a lavorare un giorno sì e uno no fino a chissa quando?

  10. la scorsa settimama "l’illustre " quotidiano locale Bresciaoggi pubblicava a 9 colonne : traffico in calo … forse per traffico in calo loro intendevano il Corso Zanardelli LOL perche’ bastava uscire in una qualsiasi strada per capire che in calo c’erano solo i marroni da parte dei cittadini . Una domanda a Bresciaoggi : ma in redazione fumate , se si che cosa ?

RISPONDI