Rapina il Penny Market di via Lamarmora. Arrestato pluripregiudicato bresciano

0

E’ avvenuto ieri pomeriggio alle 14.30 circa, ad opera  degli agenti delle Volanti dell’U.P.G.S.P., l’arresto di un cittadino bresciano del 1960, , responsabile di rapina. L’uomo, poco prima delle 14.00, armato di pistola e a volto scoperto, si è introdotto all’interno del supermercato “Penny Market” di via La mormora e, minacciando le cassiere, si è fatto da loro  consegnare la cifra di circa €500. Le donne, seppur spaventate, sono riuscite comunque a riferire all’ operatore radio del 113 la targa parziale ed il modello della vettura, una Chevrolet Matiz,  a bordo della quale l’uomo si è poi allontanato. Diramata quindi la nota di ricerca alle Volanti, gli agenti impegnati nel controllo del territorio, hanno iniziato le ricerche dell’uomo. In possesso della targa completa, ottenuta a seguito di accertamenti al terminale, i poliziotti sono riusciti ad identificare il responsabile della rapina che, a bordo della sua autovettura, era giunto nei pressi della sua abitazione nel quartiere San Polino.  Fermatolo per il controllo l’uomo, pluripregiudicato per reati predatori, ha da subito manifestato evidenti segni di nervosismo. La sua perquisizione, resasi pertanto doverosa, ha portato al rinvenimento all’interno di una tasca del giubbino, della stessa cifra di denaro asportato dalle casse del supermercato. Circa la provenienza del denaro, suddiviso in banconote di piccolo taglio e tutto “accartocciato”, l’uomo non ha saputo dare spiegazioni agli agenti.  Condotto in Questura, identificato grazie anche all’esame incrociato delle immagini delle telecamere, è stato arrestato per rapina aggravata oltre che per possesso ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere. Nella sua autovettura nessuna traccia della pistola utilizzata, ma  due coltelli da cucina ed uno a serramanico, oltre che una mazza da baseball.

Comments

comments

LEAVE A REPLY