Gianico, in 2mila per dire no all’impianto per trattare l’amianto

    0
    Bsnews whatsapp

    Quasi duemila persone hanno marciato sabato mattina in Val Camonica per dire no all’impianto per il trattamento dell’amianto che le Ferriere Scabi di Berzo vogliono realizzae nell´area industriale di Gianico. In testa al corteo i sindaci dei cinque comuni che hanno promosso l´iniziativa: Gianico, Darfo Boario, Artogne, Piancamuno e Pisogne. Poi il «Comitato no amianto», le associazioni sindacali, alcune classi scolastiche ma soprattutto e molti cittadini.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI