Il servizio Bicimia arriva anche negli alberghi cittadini

0
Bsnews whatsapp

Comune di Brescia, Brescia Mobilità, Sintesi e Associazione Bresciana Albergatori – Federalberghi Brescia hanno firmato un protocollo d’intesa che consentirà la promozione del servizio Bicimia anche nelle strutture ricettive della città. Un ulteriore incremento dell’offerta che va ad ampliare la rete di un servizio che nei mesi scorsi era stato riconosciuto da Euromobility come il bike sharing più utilizzato in termini assoluti a livello nazionale. Bicimia era nato in città come un servizio indirizzato principalmente agli utenti del centro storico. Negli ultimi mesi l’assessorato alla Mobilità e traffico del Comune di Brescia ha puntato in maniera decisa sull’ampliamento della rete e sull’installazione di postazioni anche nelle periferie della città.
“Si tratta di un’idea mirata principalmente alla promozione della ciclomobilità tra i turisti che giungono nella nostra città. – ha dichiarato il vicesindaco e assessore alla Mobilità e traffico del Comune di Brescia, Fabio Rolfi – Questo progetto è stato subito accolto positivamente dagli albergatori bresciani e nei prossimi giorni più di 30 strutture ricettive della città aderiranno al protocollo. Un procedimento tanto semplice quanto innovativo, rivolto in particolar modo ai turisti abituati a utilizzare la bicicletta per gli spostamenti brevi. Anche a Brescia potranno così pedalare per spostarsi da un’attrazione turistica all’altra. Va inoltre ricordato che l’utilizzo del servizio per spostamenti di durata inferiore a 45 minuti è completamente gratuito”.
Questo accordo andrà dunque a incrementare un numero di utenze che già configura la nostra città come leader nazionale in materia di ciclomobilità. Gli albergatori che aderiranno al protocollo d’intesa riceveranno dal Comune di Brescia cinque tessere (con credito prepagato di 5€ ciascuna) per l’utilizzo di Bicimia e potranno quindi offrire ai propri clienti la possibilità di usufruire del servizio. Unitamente alle card Bicimia, i titolari degli alberghi che sottoscriveranno l’accordo riceveranno materiale informativo in doppia lingua (inglese/italiano) e la mappa completa delle postazioni presenti sul territorio comunale. Avranno altresì l’impegno di esporre un totem, nei pressi della reception, che certifica l’adesione al servizio e di riservare un link al sito di Bicimia sullo spazio web della struttura ricettiva.
Il protocollo durerà fino al 31/12/2012, quando i soggetti partecipanti si incontreranno per tracciare un bilancio del progetto e valutare la possibilità di rinnovarlo anche per gli anni successivi.
Attualmente la rete Bicima è formata da 39 postazioni (per un totale di 401 colonnine). Entro il 15 marzo verranno installate 5 nuove postazioni (quartiere Don Bosco, villaggio Badia, via Branze, villaggio Violino e Vallecamonica/S.Anna) e il numero totale di colonnine salirà a 443. Gli utenti del servizio bike sharing sono attualmente 5502 e le biciclette disponibili sono in totale 240. Dal 10 agosto 2011, data in cui il servizio è stato ampliato con l’installazione di postazioni nelle periferie della città, sono stati percorsi sulle biciclette Bicimia circa 250.000 Km (circa 40.000 Km al mese), per un viaggio singolo medio di 1,5 Km in 13 minuti.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI