Derivati, passivo da 4 milioni all’anno per il Broletto

0
Bsnews whatsapp

Quasi sette milioni. Sarebbe questa la cifra che la Provincia ha perso negli ultimi sette anni per colpa degli strumenti di finanza derivata a cui aveva deciso di far ricorso l’allora amministrazione Cavalli (assessore Massimo Gelmini). Complessivamente la somma in ballo è di circa 160 milioni di euro. E se fino al 2009 i risultati sono stati positivi, nell’ultimo biennio gli interessi da versare hanno superato i crediti. Il passivo è stato di oltre 4 milioni nel 2010, altrettanto nel 2011 e per il 2012 le previsioni non sono certo rosee. A diffondere i dati è stata ieri la commissione Bilancio presieduta dall’esponente Pd Pierluigi Mottinelli.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. ma come si fà a giocare in borsa con i soldi pubblici? poi sono gli stessi che dicono che le risorse devono restare al territorio. incompetenti !!!

  2. la provincia ha 190 milioni di liquidità in cassa. Gli interessi pagati sui derivati sono in linea con i tassi applicati per finanziamenti del capitale sottoscritto nel 2006 dal Broletto. Negli anni passati , tranne per il 2010 e 2011, gli interessi liquidati erano in misura inferiore dato dal tasso euroribor più elevato. Quindi dal 2006 al 2009, la Provincia ha pagato interessi minori rispetto a finanziamenti tradizionali, oggi in linea con qualsiasi mutuo con un tasso per un finanziamento di 160 milioni. A volte la gente parla senza sapere di cosa sta discutendo!!!

  3. io cittadino che paga le tasse non pago un vostro debito, dovrebbero introdurre la responsabilità per i vostri gesti e vedreste che ci pensereste 10 volte prima di sottoscrivere contratti coi derivati

  4. quella sui derivati e’ stata una delle pochissime puntate superpartes della Gabanelli perche’ di solito erano tutte contro amministrazioni di destra ..probabilmente questo Mottinelli o non l’ha vista o fa finta di non conoscere i debiti dei comuni italiani amministrati dal PD e dalla sinistra estrema . 7 milioni in 7 anni sono ampiamente sotto la media nazionale , considerato che il debito totale delle amministrazioni e’ di 35 miliardi di euro.In rete potete trovare tutti i dati

RISPONDI