Malore mentre sta sparando al poligono di Trenzano: morto un 48enne di Palazzolo

0

(a.c.) Una domenica pomeriggio trascorsa con gli amici a sparare al poligono, una passione di anni. Erano queste le intenzioni di Gilberto Violani, che invece ha dovuto fare i conti con un’improvviso malore che l’ha stroncato improvvisamente, alla giovane età di 49anni.

Gilberto Violani, palazzolese con la passione del tiro al piattello, poco dopo le due di ieri pomeriggio stava sparando nel poligono di Trenzano quando tutto a un tratto si è sentito male, ha perso i sensi ed è caduto a terra sbattendo la testa. Le persone che gli erano vicine l’hanno prontamente soccorso, chiamando il 118. All’arrivo dei sanitari Vilani, che dalla ferita procuratosi alla testa perdeva sangue, era in arresto cardiaco. Prolungati e disperati, quanto inutili, i tentativi di tenerlo in vita: il cuore dell’uomo non ha più ripreso a battere.

Sul posto, come racconta Bresciaoggi in edicola stamane, sono giunti anche i carabinieri della caserma di Chiari: trattandosi di un decesso avvenuto in un luogo dove ci sono armi da sparo l’uscita era dovuta, ma i militari non hanno riscontrato nulla di anomalo.  

Comments

comments

LEAVE A REPLY