La Loggia verso la nomina dei rappresentati delle società controllate

0
Bsnews whatsapp

La Loggia si prepara al rinnovare i propri rappresentanti all’interno di alcune delle sue controllate. Sarà il sindaco Paroli ad avere l’ultima parola, ma per farlo dovrà rispettare gli equilibri politici all’interno della maggioranza. Da Bresciatourism ad A2A, da Brescia Mobilità alla Centrale del Latte, i rappresentanti del Comune dovranno giocare una partita all’insegna delle capacità professionali e del profitto. Tra le società più grosse, quelle cioè che sono in grado di rifocillare le casse comunali impoverite dai tagli del governo, spuntano le candidature di tre nomi noti, presidenti uscenti. Primo fra tutti Graziano Tarantini alla guida del consiglio di sorveglianza di A2A, ma anche Valerio Prognachi per Brescia Mobilità e Franco Dusina per la Centrale del Latte. Candidature che hanno già superato la prima scrematura della loggia, ma che per essere confermati devono attendere il “si” definitivo del sindaco, che dovrebbe arrivare con la primavera.

iN ALLEGATO A QUESTO ARTICOLO L’ELENCO DEI CANDIDATI ALLE SOCIETA’ PARTECIPATE DALLA LOGGIA E CHIAMATE AL RINNOVO 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. saranno ??? ottimista leggi prima di scrivere SONO i soliti nomi …. e poi trattasi di tuttologi che si candidano in tutti e tre …. sia mai che con il kinder, una sopresa su cinque si entri in qualche consiglio …. questo paese non cambierà mai …………….

RISPONDI