Borsa italiana e Aib insieme per un nuovo servizio agli imprenditori bresciani

0
Bsnews whatsapp

Dal 6 marzo 2012 Borsa Italiana, in collaborazione con Aib (Associazione Industriale Bresciana associata a Confindustria), lancia una nuova iniziativa per favorire lo sviluppo delle PMI delle province di Brescia, Mantova e Cremona. E’ infatti attivo uno sportello informativo dedicato agli imprenditori dell’area (Exchange Information Point) che si pone l’obiettivo di diventare il punto di riferimento per le imprese del territorio, supportandole nella crescita attraverso la divulgazione e l’approfondimento dei principali strumenti di sviluppo dedicati alle Pmi. Grazie al nuovo progetto verranno organizzati incontri periodici di approfondimento e formazione con i manager e gli imprenditori, in cui gli esperti di Borsa Italiana e i membri del Team Finanza dell’associazione presenteranno gli strumenti di finanza straordinaria a servizio della crescita e faciliteranno il confronto con i leader di settore. L’Exchange Information Point di Brescia è il quinto sportello dedicato alle piccole medie imprese italiane. Lanciati nel 2008, gli Information Point sono stati inaugurati in alcune delle province più strategiche dei distretti industriali italiani quali Milano, Verona, Modena e Pescara. “Borsa Italiana rafforzerà sempre più la propria presenza a livello territoriale con nuovi progetti pensati e sviluppati per sostenere gli imprenditori. Questo nuovo servizio nella provincia di Brescia, area caratterizzata da un ampio e importante tessuto imprenditoriale, rappresenta un incentivo per la crescita dell’ industria locale” Commenta Barbara Lunghi, Responsabile delle Piccole e Medie Imprese di Borsa Italiana. “Obiettivo è quello di diffondere la cultura della crescita anche attraverso lo strumento della quotazione in Borsa. ” Gli imprenditori e le aziende interessate potranno fare riferimento al Settore Economia Aib all’indirizzo mail economia@aib.bs.it

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI