Smog, il vento disperde le pm10. Tutti i valori sotto il limite. Basterà per fermare le targhe alterne?

0

Buone notizie per l’aria di Brescia. Ieri i valori delle polveri sottili sono rientrati sotto il limite di legge in tutte e cinque le centraline Arpa. Una situazione che non si verificava dallo scorso 2 febbraio. Più delle targhe alterne, va detto, il merito va dato al vento che ha ripulito l’aria dalle polveri sottili. Le concentrazioni si sono infatti più che dimezzate rispetto ai giorni scorsi: 26 microgrammi per metro cubo d’aria al Broletto, 25 al Villaggio Sereno, 25 a Odolo, 35 a Rezzato, 30 a Sarezzo. E’ presto però per cantar vittoria.

Per poter interrompere le targhe alterne (oggi ferme le auto pari), servono infatti due giorni consecutivi entro i limiti in almeno tre delle quattro centraline prese a riferimento dal protocollo siglato dai 21 comuni dell’area critica lo scorso 28 ottobre. Situazione che non si verifica dall’inizio di gennaio. Oggi sarà dunque la giornata decisiva. Se i livelli resteranno nei limiti, come ieri, domani potrebbe esser presa la decisione di sospendere il pari e dispari. Ma le previsioni Arpa per oggi dicono di una situazione metereologica “molto favorevole all’accumulo degli inquinanti”. Il dato certo si avrà solo domani.  

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Paroli … Vilardi … Sindaci dell’area omogenea … Vostra figlia ha la tosse e Voi pensate di curarla con dello sciroppo. Ma la situazione non migliora … anzi peggiora. Voi continuate ad ingozzarla con lo sciroppo?

  2. Una domanda per il giornalista copia-incolla di BSnews: ma se ci sono in vigore le targhe alterne, quali sono le cause che determinano la condizione “molto favorevole all’accumulo degli inquinanti”? Chi produce questi benedetti inquinanti?

  3. Dal Giornale di Brescia: "L’aria "regge". I dati registrati questa mattina dalle centraline danno valori in linea con quelli di martedì. Sebbene siano ancora parziali, si parla già di revoca delle targhe alterne già da domani 8 marzo. I sindaci dei Comuni dell’area critica prenderanno la decisione nel pomeriggio." Non vedono l’ora di liberarsi da questa porcata.

  4. Io ormai tra targhe alterne…blocchi… multe…e chi più ne ha più ne metta, mi sono comprata una bici unsata su ebay annunci e ho fregato tutti!
    consiglio spassionatamente di fare unguale!

  5. Più delle auto dei poveretti, ad inquinare sono il termovalorizzatore e il riscaldamento domestico….Almeno aumentate le corse dei mezzi pubblici! Noi insegnanti arriviamo a scuola schiacciati e insultati da studenti sempre più arroganti e maleducati!!!!!

LEAVE A REPLY