Martedì prossimo i cittadini di Casazza e San Bartolomeo in corteo contro il cemento del Pgt

0

(a.c.) Un corteo che abbraccerà simbolicamente i due quartieri di Casazza e San Bartolomeo, partendo dal centro sociale di Casazza per arrivare fino al frutteto Santini dove verrà piantato un albero, passando per l’acciaieria Ori Martin. I cittadini della zona nord della città stanno organizzando per martedì prossimo una manifestazione di sensibilizzazione in merito al Pgt, che si appresta a vivere momenti caldi in Consiglio Comunale. La partenza del corteo è fissata per le 16.30; dopo la lunga passeggiata e la piantumazione dell’albero i cittadini si ritroveranno al punto di partenza, il centro sociale di Casazza, per assistere al dibattito pubblico su tema «Metrobus: quale futuro per Casazza», incontro al quale parteciperanno rappresentanti dell’amministrazione comunale, di Brescia Mobilità e della Circoscrizione Nord.

Alla base della manifestazione c’è la volontà da parte dei residenti nei due quartieri di dire basta al cemento. Preoccupano infatti i piani di edilizia residenziale della Loggia, che ha previsto un’ampia fascia edificabile tra la tangenziale e via Triumplina, una zona già alle prese con evidenti problemi di traffico e smog.

Comments

comments

LEAVE A REPLY