Capo di Ponte, ragazza infortunata al ginocchio salvata dal soccorso alpino

0

Oggi pomeriggio, martedì 20 marzo 2012, i tecnici Cnsas (Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico) della Stazione di Media Valle hanno eseguito un intervento di recupero nel territorio del Comune di Capo di Ponte, sopra la frazione di Pescarzo. Una ragazza, uscita per una passeggiata con un gruppo di amici, si è infortunata a un ginocchio. La zona non si trova ad alta quota ma è difficile da raggiungere. Le persone che erano con lei hanno chiesto soccorso. La chiamata è giunta intono alle 14.20. Sono subito partite le squadre da terra, composte da quattro unità operative, e il recupero è avvenuto dall’eliambulanza inviata sul posto dalla Centrale Areu 118 di Brescia, che ha trasportato la ferita in ospedale. A bordo è sempre presente un tecnico Cnsas. L’intervento si è concluso intorno alle 16.00.

Comments

comments

LEAVE A REPLY