Resta il Garante per l’infanzia, accolta la richiesta della commissione sanità

0

Via libera da parte della IV commissione di Regione Lombardia, attività produttive e occupazione, al progetto di legge 146 “misure per la crescita, lo sviluppo e l’occupazione”, che è stato approvato nel corso della seduta odierna, accogliendo la richiesta avanzata dalla commissione sanità e assistenza di stralciare gli articoli che avrebbero modificato la figura del Garante dell’infanzia e dell’adolescenza. Soddisfazione dunque anche da parte della presidente della commissione sanità Margherita Peroni, che ha ribadito l’importanza di mantenere la figura del Garante, di garantirne l’operatività e di dare attuazione alla relativa legge approvata nel 2009 dal Consiglio prevedendo le risorse necessarie. Il Consiglio si esprimerà in aprile.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome