Resta il Garante per l’infanzia, accolta la richiesta della commissione sanità

0

Via libera da parte della IV commissione di Regione Lombardia, attività produttive e occupazione, al progetto di legge 146 “misure per la crescita, lo sviluppo e l’occupazione”, che è stato approvato nel corso della seduta odierna, accogliendo la richiesta avanzata dalla commissione sanità e assistenza di stralciare gli articoli che avrebbero modificato la figura del Garante dell’infanzia e dell’adolescenza. Soddisfazione dunque anche da parte della presidente della commissione sanità Margherita Peroni, che ha ribadito l’importanza di mantenere la figura del Garante, di garantirne l’operatività e di dare attuazione alla relativa legge approvata nel 2009 dal Consiglio prevedendo le risorse necessarie. Il Consiglio si esprimerà in aprile.

Comments

comments

LEAVE A REPLY