Continua a crescere il costo della vita, a marzo +3.5%. Impennata per i trasporti

0
Bsnews whatsapp

Inflazione a Brescia che continua a crescere: +0,5% rispetto al mese di febbraio 2012 e +3,5% su base annua. Prosegue, immutato da dicembre 2009, il trend inflativo.

I capitoli maggiormente interessati dagli aumenti sono: Trasporti (con incrementi che riguardano viaggi aerei, biciclette, motocicli e ciclomotori, i prezzi dei carburanti (con un consistente incremento di Gpl +9%, benzina e gasolio), Bevande Alcoliche e Tabacchi (in particolare per gli aumenti di vini, birre e tutto il comparto tabacchi), Servizi Ricettivi e di Ristorazione (pizzerie, ristoranti, bar e campeggi), Comunicazioni (downloads per e-book, apparecchi di telefonia fissa e mobile), Abbigliamento e Calzature (nuovi prodotti della stagione primavera-estate), Altri Beni e Servizi (articoli e servizi per la cura della persona, assicurazioni per responsabilità civile e oro) e il capitolo Alimentari e Bevande Analcoliche. Risultano in calo i capitoli Ricreazione Spettacolo e Cultura, Abitazione Acqua Energia Elettrica e Combustibili (quest’ultimo per effetto del calo dei canoni sociali) e Servizi Sanitari e Spese per la Salute (farmaci di fascia A). Invariati gli altri capitoli.

L’analisi di scomposizione dell’inflazione evidenzia che gli attuali elevati livelli sono dovuti per 1/3 agli effetti ereditati dagli aumenti di prezzo degli ultimi 12 mesi (imputabili prevalentemente all’andamento dei prezzi delle materie prime) e per due terzi ad effetti congiunturali (provvedimenti sull’Iva, aumenti tariffari, andamento stagionale) e che gli effetti a breve e medio termine (prossimi 12 mesi) hanno un trend sempre più rilevante, facendo ipotizzare per il prossimo anno un tasso di inflazione costantemente superiore al 2% anche nella migliore delle ipotesi. Il trend inflativo di Brescia, risulta inoltre costantemente superiore alla media nazionale da novembre 2011.  

 

PREZZI AL CONSUMO di BRESCIA

Anticipazione del mese di MARZO 2012*

Variazioni percentuali degli indici per l’intera collettività

Capitoli di spesa

variazione % anno precedente

variazione % mese precedente

Generi alimentari, bevande analcoliche

2,7

0,3

Bevande alcoliche e tabacchi

8,3

1,6

Abbigliamento e calzature

3,0

0,4

Abitazione, acqua, en. elettrica e combustibili

8,2

-0,3

Mobili, articoli e servizi per la casa

2,0

0,1

Servizi sanitari, spese per la salute

-0,8

-0,4

Trasporti

7,9

2,0

Comunicazioni

-3,2

0,7

Ricreazione, spettacolo, cultura

1,1

-1,0

Istruzione

1,7

Servizi ricettivi e di ristorazione

3,4

1,2

Altri beni e servizi

2,1

0,4

Indice generale

3,5

0,5

Indice generale senza tabacchi

3,4

0,5

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI