Crescita, sviluppo, occupazione, la Rizzi (Lega Nord): “Premiamo negli appalti le imprese del territorio”

0
Bsnews whatsapp

Crescita, Sviluppo e Occupazione sono le priorità del progetto di legge discusso oggi in consiglio regionale. Di seguito il commento dell’assessore del carroccio Monica rizzi:

 

“Uno strumento fondamentale e necessario – commenta l’assessore regionale allo Sport e Giovani –  in un momento di crisi come quello attuale e che punta a dare un impulso deciso alla crescita lombarda. Uno sviluppo in cui Brescia e il suo tessuto economico ed imprenditoriale ricoprono un ruolo assolutamente determinante e prioritario”. Il progetto di legge si compone di una sessantina di articoli relativi tra le altre cose al sostegno del capitale umano  con tirocini, apprendistato, bottega scuola, allo  sviluppo del territorio, all’ ambiente con l’innovazione nel campo della green economy, ai trasporti e infrastrutture, alla
banda ultralarga con la diffusione delle reti di ultima generazione, e alla competitività con la semplificazioni nelle procedure autorizzative per piccole e medie imprese e la valorizzazione dei distretti del commercio.
Continua la Rizzi: “In un contesto in cui i trasferimenti dallo Stato alla Regione sono
diminuiti di circa 1,5 miliardi in un biennio,abbiamo individuato oltre cinquanta ‘azioni’ in grado di semplificare, ordinare e sviluppare la politica economica.
I Lombardi e le loro aziende  devono essere messi nelle condizioni di poter produrre e lavorare in modo competitivo:  ad esempio premiando negli appalti le imprese del territorio, semplificando le procedure burocratiche o agevolando le imprese nell’ottenimento dei crediti” .
Chiosa la Rizzi : “Ancora una volta la Lega Nord ha apportato il suo valore aggiunto difendendo gli interessi dei nostri imprenditori, vera forza della nostra economia”.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. che gran premio. Così le imprese lombarde avanzeranno crediti anche dalla Regione, oltre che dalla Provincia di Brescia…. davvero un premione….

  2. Per favore, Signori rappresentanti del mondo dell’informazione, abbiate pietà di noi e risparmiateci per il futuro le uscite di questa signora. non se ne può più.

  3. anche il tesoriere della lega ha taroccato ben due lauree mai prese. anche bossi ha festeggiato più volte la sua laurea in medicina che non ha mai raggiunto….

  4. vero!..come in Cattolica dove insegna qualcuno del PD che la laurea non l’ha mai avuta ma è difeso dai suoi…"per meriti speciali". Mavalà.

RISPONDI