Salò, chiusa casa a luci rosse. Denunciato il proprietario 77enne

0
Bsnews whatsapp

Il proprietario di casa, un 77enne pensionato di Barbarano di Salò, sarebbe stato al corrente degli incontri a luci rosse che avvenivano nell’appartamento di sua proprietà. Alcuni anni fa l’aveva affittato ad una giovane brasiliana che poi però si è trasferita nel Varesotto, lasciando l’appartamento e l’attività hard a due connazionali, anch’esse prostitute a domicilio. Ma le due sono state scoperte dai carabinieri della compagnia di Salò che per un certo periodo hanno seguito l’attività delle giovani. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori però i 500 euro di locazione mensili sarebbero stati consegnati dalle due giovani carioche direttamente all’anziano proprietario di casa, il che fa pensare che l’uomo fosse al corrente di tutto. Per lui è scattata la denuncia per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, mentre l’appartamento in questione è stato messo sotto sequestro.  

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI