Contro la discarica di amianto partirà uno sciopero della fame in piazza Loggia

0

(a.c.) Si sono fatti sentire in tanti modi, e non hanno intenzione di fermarsi. Gli attivisti delle associazioni che stanno combattendo contro la discarica di amianto di via Brocchi, facenti parte del Comitato spontaneo contro le nocività, riunitisi in assemblea mercoledì sera hanno deciso di mettere in atto uno sciopero della fame "a staffetta" a partire da giovedì prossimo 12 aprile. Teatro della protesta sarà piazza Loggia, dove a turno, un attivista al giorno, dalle 8 di mattina alle 8 del giorno dopo, si asterrà dal mangiare. Lo slogan della protesta è «Arrabbiati & affamati».

Comments

comments

LEAVE A REPLY