Orari liberi per i negozi, anche 24h. Massoletti(Ascom): “Ingiusto per i piccoli esercenti”

0

Il decreto “salva Italia” apre alla possibilità di tenere aperti negozi ed esercizi commerciali 24 ore su 24. Più che salva Italia il decreto assomiglia ad un “copia-America” dove già da vent’anni supermarket e bazaar possono restare aperti tutta la notte. Una bella comodità per chi soffre d’insonnia e magari approfitterà delle ore notturne per fare la spesa “senza code alle casse e in santa pace”, meno per chi dovrà rinunciare a feste, domeniche e week end liberi per tenere aperta la serranda. Certo, non si tratta di un’imposizione, “ma mentre i grandi esercenti possono permettersi di tenere aperto contando sulla turnazione del personale, i piccoli commercianti, spesso titolari e unici commessi del proprio negozio, saranno tagliati fuori da una parte del guadagno”, spiega il presidente di Ascom Massoletti, assolutamente contrario al nuovo provvedimento.  

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Se i piccoli esercenti vogliono tenere aperto di più possono assumere personale come i grandi esercenti. Comunque non credo che nelle ore notturne ci sarà la ressa per fare la spesa, probabilmente sarebbero più i costi (straordinarie/nottu rne, consumi energetici ecc) dei ricavi…quindi non vedo nemmeno da quale lauto guadagno vengano tagliati fuori i piccoli esercenti…

  2. I negozi degli " extracomunitari " sono sempre aperti perchè hanno voglia di lavorare o perchè si accontentano di guadagnare di meno ? (con prezzi che il mio portafoglio apprezza molto…)

LEAVE A REPLY