Perseguitava madre e figlia. Arrestato per stalking un 58enne di Bedizzole

0

Quando sono arrivati i carabinieri di piazza Tebaldo Brusato l’uomo, un 58enne residente a Bedizzole, era ancora lì, a San Polo, di fronte all’abitazione della donna 56enne che da tempo era diventata la sua ossessione. Non ricambiava le sue attenzioni e così, giovedì pomeriggio, il 58enne si è appostato davanti alla sua abitazione con un coltello in tasca, pronto a colpire. A dare l’allarme la figlia ventenne della donna che sbirciando dalla finestra ha notato la presenza dell’uomo che già già in diverse occasioni aveva tentato di aggredire lei e la madre, tant’è che avevano chiesto ad alcuni vicini di casa di sorvegliarle mentre entravano e uscivano dalla propria abitazione. I militari hanno bloccato e arrestato l’uomo per il reato di stalking, di cui ora dovrà rispondere davanti ai giudici.

Comments

comments

LEAVE A REPLY