Balotelli, il cartellino rosso fa infuriare Mancini che annuncia: “Non giocherà più fino alla fine del campionato”

0

Per Mario Balotelli è finito il tempo delle scuse. Il suo mister Roberto Mancini non è più disposto a difenderlo e scusarlo e non ci sta più a sopportare il bizzarro comportamento di Balotelli dentro e fuori dal campo, tanto da decidere di non lo farlo più giocare fino alla fine del campionato, quando poi si deciderà il futuro dell’attaccante bresciano. un duro colpo per super Mario, abituato da sempre ad essere coccolato dal suo mister, ma oggi abbandonato al suo destino. La miccia che ha fatto saltare i nervi a Mancini risale all’ultima partita contro l’Arsenal, persa dal City per un gol al 42’ della ripresa da parte di Arteta, partita nella quale Mario è stato ammonito due volte, quindi espulso dal campo. Non si sa ancora quanti turni di squalifica subirà il calciatore, che già un’altra volta durante il campionato era stato espulso, di certo la decisione di Mancini di non farlo più giocare fino alla fine del campionato gli servirà di lezione. A rischio c’è tutta la sua carriera.

 

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY