Giornalista e romanziere: Aldo Cazzullo domani sera ospite a Ospitaletto

0

La rassegna Un libro, per piacere! propone a Ospitaletto un incontro di grande interesse con il giornalista Aldo Cazzullo.

Noto editorialista e inviato del «Corriere della Sera», ha pubblicato parecchi saggi, tra cui Outlet Italia e l’ultimo e acclamato Viva l’Italia (2010). Nel 2011 approda, per la prima volta, alla narrativa.
Come racconta lui stesso: “Non avevo mai pensato di scrivere un romanzo. Fino a quando non mi sono imbattuto, nella mia città, Alba, in una storia che non poteva non essere narrata.”

E l’approdo alla narrativa è sicuramente felice: La mia anima è ovunque tu sia è stato uno dei maggiori successi editoriali, di pubblico e critica, del 2011.
E’ questo un romanzo che corre veloce lungo sessant’anni di storia Italiana: avvincente noir, romanzo storico, storia d’amore e racconto simbolico che getta una luce inattesa sulla nascita della nostra nazione. Una storia dal respiro epico eppure capace di concentrarsi sulle pieghe nascoste, segrete, degli uomini e dei tempi, una storia che tiene insieme la guerra mondiale e le piccole guerre di famiglia, passioni collettive e brucianti “questioni private”. Fino al colpo di scena finale, davvero emozionante. “La mia anima è ovunque tu sia è una grande metafora della nostra identità e un romanzo sull’origine dell’Italia di oggi, sulle ragioni profonde dell’odio e dell’amore che ci tiene, nonostante tutto, uniti.”
E’ quindi un appuntamento da non perdere questo di martedì 17 a Ospitaletto, non solo per parlare di libri e lettura, come è piacevole consuetudine nella rassegna “Un libro per piacere!”, ma anche per riflettere sulla nostra storia. Aldo Cazzullo dialogherà con il giornalista Diego Trapassi di Teletutto.

Il Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano, che organizza la rassegna, ringrazia tutti i sostenitori che hanno permesso la realizzazione di questa e delle altre serate della manifestazione:
Cogeme, in primo luogo, e poi Teletutto, Edicolè edicola delle Erbe di Chiari, la Cooperativa sociale Il Nucleo, Estral forme d’alluminio estruse, Normalien fonderia pressofusione, Eredi Gnutti Metalli, infine il Ristorante pizzeria Bistrot di Chiari.

Comments

comments

LEAVE A REPLY