Il Franciacorta diventa premio per celebrare gli Ambasciatori del made in Italy

0

“Elegante, Esclusivo, Entusiasmante: le tre ‘E’ che, in modo naturale e diretto, raccontano il Franciacorta quale protagonista assoluto dei momenti unici, come quello che ci aspetta all’Open Colonna di Roma il prossimo 18 aprile, dove si svolgerà la prima edizione del Premio ‘Franciacorta in Roma”.

Con queste parole Maurizio Zanella, presidente del Consorzio Franciacorta, annuncia la prima edizione del premio ‘Franciacorta in Roma’, il prestigioso evento creato dal Consorzio Franciacorta e organizzato dall’agenzia ‘Tiziana Rocca Comunicazione’, per celebrare e omaggiare la Capitale insieme a numerose personalità del mondo delle istituzioni, della moda, dell’imprenditoria, della stampa, del cinema e della cultura, dove il filo conduttore sarà l’eccellenza del made in Italy. L’appuntamento, su invito, è per mercoledì 18 aprile, presso l’Open Colonna (Palazzo delle Esposizioni, Scalinata di via Milano 9/A – Roma).

“Con il Premio ‘Franciacorta in Roma’ – spiega Maurizio Zanella – desideriamo ringraziare chi, lungo il corso della propria vita e della propria carriera, ha reso il made in Italy un biglietto da visita prestigioso con cui presentarsi nel mondo. E’ indispensabile, infatti, che le nostre eccellenze vengano supportate da un’eccellente opera di diffusione, per consolidare la cultura internazionale in materia di qualità di cui, noi italiani, siamo riconosciuta espressione”.

Il premio istituzionale Franciacorta in Roma sarà consegnato al sindaco di Roma Gianni Alemanno; Il premio Franciacorta in Roma per l’imprenditoria alla stilista Laura Biagiotti, mentre il riconoscimento Franciacorta in Roma per il personaggio mediatico maschile dell’anno sarà consegnato al giornalista e presidente di Medusa, Carlo Rossella. Il premio Franciacorta in Roma per il personaggio mediatico femminile dell’anno, verrà consegnato a Cristina Chiabotto, mentre il premio Franciacorta in Roma come conduttore del miglior programma televisivo d’informazione verrà consegnato a Bruno Vespa. Il premio per l’eccellenza nel settore gastronomico invece, sarà riconosciuto a Franco Maria Ricci (Presidente AIS associazione italiana sommelier – Lazio). Infine, lo Special Award Franciacorta in Roma, sarà ritirato dal commissario tecnico della nazionale italiana di calcio campione del mondo, Marcello Lippi.

“Il nostro desiderio – conclude Zanella – è di condividere e diffondere la nostra passione per la qualità. Ecco perché abbiamo scelto l’Open Colonna come location dove celebrare il nostro premio, che ha l’ambizione di diventare un appuntamento di riferimento per omaggiare, ogni anno, il meglio del made in Italy”.

Il Consorzio per la tutela del Franciacorta è l’organismo che garantisce e controlla il rispetto della disciplina di produzione del Franciacorta, primo vino italiano ad avere ottenuto nel 1995 la Denominazione di Origine Controllata e Garantita, prodotto esclusivamente con il metodo della rifermentazione in bottiglia, detto anche metodo classico. Il lavoro del Consorzio si articola in diverse attività: dalla tutela del marchio e del territorio, alla valorizzazione attraverso un continuo lavoro sul disciplinare e sul regolamento di produzione; dall’informazione al consumatore, alla vigilanza sui prodotti nella fase di commercio fino alla promozione del Franciacorta, quale espressione di un territorio, un vino e un metodo di produzione. Fondato il 5 marzo del 1990 ha sede a Erbusco, nel cuore della Franciacorta. Il Consorzio è presieduto da Maurizio Zanella e conta 106 cantine e 80 viticoltori.   

Comments

comments

LEAVE A REPLY