Montichiari. La protesta contro Green Hill fuori dalla fiera FarmaItaly. In 200 col camice verde

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Gli attivisti anti-Green Hill non si sono lasciati sfuggire l’occasione. Durante il week-end, da venerdì a domenica, presso il Centro Fiere del Garda è andata in scena FarmaItaly, un importante evento dedicato al mondo della farmacia. Ieri la giornata conclusiva, che ha coinciso con l’ennesima manifestazione degli attivisti: in 200 all’esterno del Centro Fiere hanno vestito i panni del "perfetto vivisettore" indossando il camice verde da chirurgo.

Al di la del "travestimento", i manifestanti, alcuni giunti a Montichiari da fuori provincia, hanno esposto i soliti manifesti ("Basta vivisezione. Le vostre mani sporche di sangue", "Chiediamo farmaci cruelty free", "Testando sugli animali gli uomini diventano cavie. La vivisezione non è mai stata validata. Voglio una vera ricerca") contro Green Hill, affiancati questa volta da cartelli con le storie di alcuni esemplari di beagle usciti dall’allevamento tanto discusso. Ad esempio la storia di Marley, nato a Montichiari il 26 ottobre 2010 e morto a Tokio il 19 settembre 2011, deceduto in giovane età per pancreatite emorragica in seguito a stimolazione delle catene simpatiche cervicali. 

La manifestazione si è svolta senza creare alcun problema di ordine pubblico. L’unica conseguenza seria è stata la chiusura anticipata della fiera, alle 13 anziché alle 18: pare che gli organizzatori abbiano voluto evitare di far uscire gli operatori durante il presidio. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Purtroppo non ho potuto partecipare alla manifestazione ma con il cuore c’ero! Spero vivamente che GREEN HILL E TUTTO QUELLO CHE RIGUARDA LO SFRUTTAMENTO ANIMALE FINISCA PER SEMPRE!Siete mitici! Continuate così, gli animali ve ne saranno grati!

  2. Stufi di green hill e delle notizie su di esso?Evitate di leggere allora…..l’uomo non si deve sentire superiore di un cane.Ricordatelo

  3. ilde spreafico scvrie:MI CHIEDO OGNI GIORNO MA PERCHE’ IL GOVERNO TARDA COSI’ TANTO A VARARE UNA LEGGE CHE POSSA FERMARE QUESTO CRIMINE VERSO CREATURE INNOCENTI?????!!!!!! !!! QUANTI MILIONI E MILIONI DI EURO CI SONO IN BALLO PER NON VOLER FERMARE QUESTE TORTURE INUTILI QUANDO TUTTI SANNO CHE CI SONO SOLUZIONI ALTERNATIVE MA MENO REDDITIZIE PER TUTTE LE PERSONE COINVOLTE IN QUESTO TRAFFICO ABOMINEVOLE!!!!!!??? ? SONO PER LA NON VIOLENZA MA SINCERAMENTE FAREI A TUTTI LORO QUELLO CHE STANNO SUBENDO TUTTI GLI ANIMALI SOTTOPOSTI ALLA VIVISEZIONE POLITICI COMPRESI!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SE VERAMENTE AL SENATO DOVESSERO BLOCCARE L’ART. 14 DELLA LEGGE COMUNITARIA 2011 I NOSTRI POLITICI DOVREBBERO VERAMENTE VERGOGNARSI !!!!!!!!! COME DOVREBBERO VERGOGNARSI PER QUESTO E PER TANTE ALTRE COSE ANCORA!!!!!! MA LORO NULLA TEMONO CON IL DIO DENARO SI FA E SI OTTIENE TUTTO QUELLO CHE SI VUOLE!!!!! MA ESISTE UN DIO CHE PRIMA O POI PUNIRA’ TUTTE QUELLE PERSONE CHE PERMETTONO QUESTA ED ALTRE TERRIBILI CRUDELTA’!!!!!!! V E R G O G N A T E V I !!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!

RISPONDI