Cromo nella Sud, Lini risponde al Pd: accuse faziose, ecco cosa stiamo facendo

0
Bsnews whatsapp

Con una nota il presidente della circoscrizione Sud Giacomo Lini risponde “alla solita, faziosa e imprecisa uscita pre-elettorale del consigliere Omodei avvallato dal capogruppo Renato Pozzi”, respingendo tutte le accuse di inerzia sulla questione dell’inquinamento da cromo delle acque a Chiesanuova e al Villaggio Sereno.

ECCO IL TESTO DELLA NOTA

La Circoscrizione e’ stata la prima ad affiancarci al cittadino per capire, analizzare, se possibile risolvere questo problema multifattoriale. Il problema viene da lontano ed e’ frutto della politica scellerata degli ultimi trentanni. Non capisco cosa voglia Omodei ed il suo Partito asserendo che la Circoscrizione e’ ferma, anzi direi sta’ correndo , gia’ da febbraio ha chiesto un tavolo ed un intervento da parte dell’amministrazione comunale. Il sottoscritto definito continuativamente, il Leghista Lini, orgoglioso di essere Leghista, ma nel mio incarico istituzionale “ presidente di tutti”, per cui anche degli elettori del Consigliere Omodei, ha gia’ attivato anche l’assemblea che pero’ e’ stata spostata perche’ in concomitanza con il Consiglio Comunale. Quello che sicuramente posso riaffermare e che l’acqua dei nostri rubinetti e’ potabile, sono pronto a spiegare al Consigliere Omodei il termine “potabile” qualora non lo sapesse, non ha nulla a che fare con le piante ma con dei valori di inquinanti presenti nella rete idrica. Rete che allo stato attuale, eroga dell’acqua bevibile, filtrata e clorata. In merito alla somministrazione nelle scuole ho avuto rassicurazioni da parte dell’assessore Arcai. Sono in contatto con l’Assessore Vilardi per organizzare al piu’ presto una assemblea divulgativa per i cittadini. Vorrei , che invece delle solite critiche, ci fossero delle proposte, una cosa e’ certa, se il Presidente Leghista Lini e’ immobile “cosi’ come dicono” la minoranza e’ pietrificata anzi , fossilizzata.

Giacomo Lini

Presidente Circoscrizione Sud

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ringrazio il Presidente per la preziosissima lezione di italiano, e da letterato quale si eleva in questa nota lo invito a rileggere con maggiore attenzione il nostro comunicato per comprenderne l’autentico significato letterale: si accorgerà che non ho mai affermato che l’acqua non è potabile. Ho chiesto che la Circoscrizione facesse qualcosa per informare la cittadinanza che, giustamente, si pone delle domande sulla propria salute. E l’ho fatto con una mia PROPOSTA, un ordine del giorno, volto ad ottenere un’assemblea. L’Ordine del Giorno è stato votato all’unanimit&agrave ; dal Consiglio e in base al suo dispositivo l’assemblea avrebbe dovuto tenersi entro il 15 aprile.
    Tra l’altro prima si afferma che l’Assemblea è già stata fissata, poi si dice che è in contatto con l’ass. Vilardi per ottenerla. Sono pronto a spiegare al Presidente Lini cosa significa la parola "coerenza" che, qualora non lo sapesse, dovrebbe avere molto a che fare con le istituzioni.
    Robert o Omodei, consigliere PD Circoscrizione Sud

  2. Ma cosa si vuole pretendere da un Legaiolo? Forse l’acqua del po non contiene cromo ma ben altre sostanze psicotrope….. Questi sono i risultati a forza di berla…… A CASA……. Che ridere nel 2013…… A CASA!

  3. La nota di Lini é un buon esempio di "letteratura padana". Zeppa di errori grammaticali, la punteggiatura non esiste, le frasi sono costruite in modo caotico, i ragionamenti sono elementari. Proprio da incorniciare. Che fiducia si può avere in quello che dice? forse per lui potabile deriva da pota….

  4. Bravo genio,corri a votare il partito democratico delle banche (a roma attualmente al governo con l’ex nemico mortale berlusconi).Ridi,rid i che i gnocchi sono quasi pronti,solo che non ce li faranno assumere dalla bocca…

  5. Io voto chi mi pare e piace. Qui si sta parlando del legaiolo che chiacchiera, chiacchiera, chiacchiera, chiacchiera, chiacchiera, chiacchiera, ecc. ecc. e poi i fatti (per ora niente per circ.sud) sono sotto gli occhi di tutti.. ma si tu intanto continua a votare per i LADRONI A CASA NOSTRA….Ciciar&ugr ave; den ciciarù

  6. Già i fatti.I fatti sono che i leghisti,indagati o no, si dimettono.I penati,i vendola,gli errani e le altre centinaia di sinistri indagati anche per fatti molto gravi sono tutti,indistintament e,al loro posto ben remunerato.Ovviament e per Lorsignori il popolino plaudente che si crede intelligente(di cui tu fai parte) deve concentrarsi contro l’unico partito all’opposizione,ma non mi aspetto che tu capisca…

  7. Già proprio vero dopo 3 mesi….. Che velocità. Poi, i ladri son ladri, sia di destra e di sinista. Poi se esitono NON INTELLIGENTI (di cui tu fai parte) a me nulla può fregare. Io rispondo a chi(Pres.CIRC.Sud) chiacchiera inutilmente (solo chiacchiere e distinitivo tipico da legaiolo) Poi, se vuoi menarmela con Penati, Vendola o chi caxxo preferisci, AVANTI, c’è posto! Bhe chiaro….. Come sempre….. Difficile da Capire…..

  8. i leghisti indagati hanno fatto quello che ha fatto penati. dimissione dalle cariche istituzionali, ma rimangono consiglieri. a penati chiedevano di dimettersi da tutto, ma quando tocca a loro si comportano allo stesso modo.

  9. Si certo presidente legista(e non di Circoscrizione) come ti definisciè giusto ,visto che il resto della maggioranza non ti segue più a casa tutti nel 2013

  10. Ha impiegato circa 1 mese per far rimuovere da A2A del materiale di amianto abbandonato in una via di Chiesanuova lo scorso anno. Senza il Comitato Salviamo gli Olmi del quartiere Lamarmora, ne sarebbero andati perduti chissà quanti, ed ora ci parla di faziosità a proposito della preoccupazione dei genitori delle scuole della zona sud della città, ma mi faccia un piacere!!!!!!!!!!

  11. Ricordo che l’inquinamento a Brescia da cromo esavalente (sostanza dichiarata cancerogena) è oggetto di interrogazioni e mozioni in Regione oltrechè di denunce all’autorità giudiziaria da parte di Francesco Patitucci, Consigliere dell’Italia dei Valori in Regione Lombardia. A conferma, se non altro, della gravità e dell’urgenza del problema ambientale specifico.

  12. DA PIU’ DI UN MESE ALCUNI GENITORI DELLA SCUOLA DELEDDA ATTENDONO UNA MAIL DEL SIGNOR LINI CHE SI ERA IMPEGNATO A PORTARE AVANTI LA RICHIESTA DI SOMMINISTRAZIONE DI BOTTIGLIE DI ACQUA NELLA MENSA GESTITA DAL COMUNE ALLA SCUOLA PRIMARIA DELEDDA…….STO ANCORA ASPETTANDO!!!!! NON ABBIAMO BISOGNO DELLA SOLITA TIRITERA SULLA POTABILITA’ DELL’ACQUA …POTABILE NON VUOL DIRE BUONA E L’ACQUA DI CHIESANUOVA NON E’ BUONA MA RICCA DI CROMO ESAVALENTE (CANCEROGENO). QUINDI INVECE DI PERDERE TEMPO A PUNZECCHIARE I CONSIGLIERI DELL’OPPOSIZIONE FACCIA IL SUO LAVORO DI PRESIDENTE DELLA CIRCOSCRIZIONE E PORTI AVANTI LE ISTANZE DELLA POPOLAZIONE ANCHE SE QUESTO VUOL DIRE ANDARE CONTRO LA SUA COALIZIONE…UE’ QUI SI PARLA DI SALUTE!

RISPONDI