“Quando rimasero soli”, mercoledì la presentazione del libro dedicato a due carabinieri uccisi dalla Mafia

0

Mercoledì 18 aprile, alle ore 10.00, presso l’auditorium “S. Barnaba” di Brescia, Corso Magenta 44, avrà luogo la presentazione del libro scritto dalla giornalista Michela GIORDANO dal titolo “Quando rimasero soli – Emanuele Basile e Mario D’Aleo eroi dimenticati”

Emanuele Basile e Mario D’Aleo, Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri, erano alla guida della Compagnia Carabinieri di Monreale quando, con il grado di Capitano,  nel 1980 (Basile) e nel 1983 (D’Aleo, subentrato a Basile alla guida del Comando dell’Arma e del quale aveva proseguito il lavoro), furono assassinati dalla Mafia. Avevano rispettivamente trenta e ventinove anni.

 

Basile passeggiava in paese, con la moglie, tenendo in braccio la figlia quando i killer entrarono in azione.

 

D’Aleo si trovava sotto la casa della fidanzata. Con lui perirono anche due Carabinieri: Giuseppe Bommartino, padre di due figli piccoli, e Pietro Morici che gli facevano da scorta.

Entrambi i delitti vengono ricostruiti nel libro basandosi su documenti storico-giudiziari, legati all’iter processuale che ha condotto ad identificare e successivamente condannare esecutori e mandanti.

Pagine di storia ambientate nella Sicilia degli anni 80, a Monreale, cittadina a pochi chilometri da Palermo, nell’entroterra siciliano, ma è soltanto un frammento localizzato di una storia che invade da sempre l’intera isola. Ed è una storia interessante per comprendere un’epoca di violenza e di soprusi che avrebbe meritato maggiore attenzione, nonché le dinamiche criminali della Mafia che offendono da sempre la dignità di un popolo.

 

Basile e D’Aleo, con lungimirante acume investigativo, sollevarono il velo su un territorio, quello della vasta area a ridosso del capoluogo isolano, dove all’inizio degli anni ‘80 andavano formandosi quegli accordi criminali che, appena qualche tempo dopo, avrebbero dominato l’organizzazione Mafiosa Siciliana, sacrificando la loro vita per i valori della legalità e della giustizia.

Ma quello che più coinvolge del libro è il ricordo dei familiari, doloroso e mai sopito.

 

La presentazione, patrocinata dall’Arma dei Carabinieri, dal Comune di Brescia e dalle Librerie Paoline di Brescia, sarà moderata dalla Direttrice dell’emittente TELETUTTO, Nunzia VALLINI. 

 

Parteciperanno, oltre all’autrice, il Comandante Provinciale dell’Arma, Col. Marco TURCHI, il Cappellano Militare dei Carabinieri Don Lionello TOROSANI, l’assessore al coordinamento ed organizzazione dei tempi e degli orari della città Claudia TAURISANO, i familiari di Basile e D’Aleo

Comments

comments

LEAVE A REPLY