Schianto in moto a Muscoline: muore sul colpo Renato Favalli, centauro di Carzago

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Aveva appena staccato dal lavoro, ha inforcato la motocicletta e, seguito a ruota da un collega residente a Bedizzole, stava percorrendo la strada centrale di Muscoline. I veicoli che lo precedevano andavano a rilento, così la decisione, fatale, del sorpasso. Renato Favalli è morto praticamente sul colpo: nel tentativo di rientrare nella sua corsia, a causa di un’automobile che proveniva dal senso contrario durante il sorpasso, ha perso il controllo della sua Honda Hornet 600 ed ha sbattuto violentemente contro un albero e poi contro un palo. 

L’eliambulanza è giunta velocemente sul posto, atterrando nel campetto dell’oratorio, ma per Renato non c’era più nulla da fare. Il tutto si è svolto sotto gli occhi increduli dell’amico che viaggiava con lui. 

Renato Favalli, 41enne di Carzago di Calvagese della Riviera, fabbro presso una carpenteria di Muscoline, lascia la compagna e due anziani genitori. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI