Discarica di amianto via Brocchi, il Comitato: la Loggia ci ignora, avanti con lo sciopero della fame

0

“Dopo otto giorni di sciopero della fame la giunta Paroli-Rolfi si ostina ad ignorare la nostra presenza sotto il portico della Loggia, evitando accuratamente di dialogare con noi”. Così si apre la nota inviata oggi dal Comitato spontaneo contro le nocività, che sta attuando una singolare protesta contro la discarica di amianto di via Brocchi. “Il Comitato Spontaneo contro le Nocività – si legge nel comunicato – dichiara che lo sciopero della fame a staffetta proseguirà fino a quando non saranno accolte le seguenti richieste: Votazione in Consiglio Comunale di una mozione in cui si dichiara la contrarietà alla realizzazione della discarica di amianto di Via Brocchi a S. Polo; Convocazione da parte del Sindaco di un incontro con l’imprenditore interessato, alla presenza di rappresentanti di comitati e cittadini, mirato all’immediata interruzione dei lavori di approntamento e riempimento della discarica, almeno fino al pronunciamento del Consiglio di Stato in merito al ricorso pendente; Richiesta da parte del Comune nei confronti della Regione di una approfondita revisionw dell’intero iter autorizzativo della discarica in oggetto in considerazione delle incongruenze che stanno alla base del ricorso pendente, ma soprattutto alla luce dell’inchiesta Nicoli Cristiani e degli scandali che negli ultimi mesi investono, ormai quasi quotidianamente, elementi di spicco del Consiglio Regionale”.

Il comitato ricorda inoltre che questa sera l’assemblea della Rab (Rete Antinocivita’ Bresciana) discuterà – da ordine del giorno – di “come sostenere lo sciopero della fame a staffetta in corso in Piazza Loggia”.   

Comments

comments

1 COMMENT

  1. ALLE PROSSIME ELEZIONI EVITATE DI DARE I VOTI AL PDL E LEGA, PERCHE’ SONO I PRIMI RESPONSABILI DI TUTTO QUESTO………….. ……

  2. i nostri politici guadagnano sulle malattie dei cittadini…….a loro non interessa della nostra salute pensano solo a intascare soldi……..

  3. Per Salute. Per quanto riguarda le responsabilit&agrave ; neppure il PD scherza. Quando hanno governato le cetraline davano valori molto simili a quelli attuali e loro cosa hanno fatto? Quindi alla tua lista io aggiungerei anche loro.
    Ciao

LEAVE A REPLY