Rugby, il Calvisano batte anche l’Aquila e finisce il campionato regolare al comando

0
Bsnews whatsapp

E’ il Cammi Calvisano a chiudere la stagione regolare in vetta al Campionato Italiano d’Eccellenza al termine della diciottesima ed ultima giornata. I gialloneri bresciani di Andrea Cavinato, neopromossi nella massima categoria, si lasciano alle spalle gli Estra I Cavalieri Prato conquistando vittoria e punto bonus grazie alla vittoria in trasferta L’Aquila Rugby 17-43, archiviando la pratica già nella prima frazione di gioco: successo importante per l’ex numero nove della Nazionale Paul Griffen ed i suoi compagni, che tanto in semifinale che in caso di qualificazione alle finali, avrà dalla sua il vantaggio del campo.


L’Aquila Rugby v Cammi Calvisano 17-43
Marcatori: P.t. 4’ mt Erasmus (0 – 5), tr Griffen (0 – 7), 25’ mt Vunisa (0 – 12), 30’ mt Frapporti (0 – 17), tr Griffen (0 – 19), 35’ mt Zaffiri, 38’ mt Frapporti (5 – 24), tr Griffen (5 – 26), 42’ mt Subrizi (10 – 26); S.t.17’ mt Erasmus (10 – 31), tr Pavin (10 – 33), 23’ mt Visentin (10 – 38), tr Pavin (10 – 40), 35’ mt Gerber, tr Paolucci (17 – 40), 40’ cp Pavin (17 – 43).

L’Aquila Rugby 1936:  Del Pinto (31’ pt Panetti), Sebastiani G. (22’ st Antonelli), Lorenzetti, Di Massimo, Paolucci; Gerber, Leonardi; Di Cicco, Zaffiri, Mereghetti (31’ pt Mammana); Pegoretti (27’ st Rathore), Cialone; Colaiuda (14’ st Brandolini), De Swardt (1’ st Marchetto), Subrizi (33’ st Breglia)  all.Umberto Lorenzetti

Cammi Calvisano: Berne (21’ st Nicol), Bergamo, Visentin, Frapporti, Canavosio (8’ st Pavin), Griffen (8’ st Smith), Palazzani; Vunisa, Scanferla (4’ st Bellandi), Birchall; Andreotti, Erasmus (21’ st Marcato); Costanzo (21’ st Aluigi), Maistri (18’ st Zoli), Lovotti (10’ st Gavazzi). all. Cavinato

 

Cartellini:  15’ st giallo per Subrizi (L’Aquila Rugby 1936), 30’ st giallo per Frapporti (Cammi Calvisano)
Man of the match:  Vunisa (Cammi Calvisano)
Calciatori: L’Aquila Rugby 1936 Gerber cp (0/1), tr (0/2), Paolucci tr (1/1) Cammi Calvisano Griffen tr (3/4), Pavin (2/2), cp (1/1)
Note: terreno in buone condizioni, giornata fredda e ventosa, spettatori 600 circa. Prima del fischio d’inizio è stato osservato un minuto di silenzio per la scomparsa del calciatore Piermario Morosini (“Bergamo nel cuore ciao Moro” lo striscione delle Brigate neroverdi) e per ricordare il papà dell’ex nero verde Alessandro Bottacchiari, scomparso lo scorso martedì.
Punti conquistati in classifica: L’Aquila Rugby 1936  0 Cammi Calvisano 5 

Qualificate ai play-off: Cammi Calvisano, Estra I Cavalieri Prato, Marchiol Mogliano e Femi CZ Vea Rovigo

Retrocessa in Serie A: San Gregorio Catania

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI