25 Aprile, Paroli contestato: “Vai via buffone”. Fenaroli lo difende: “Da contestare se non fosse venuto”

0

Il 25 aprile in piazza Loggia ha riservato al sindaco Adriano Paroli le “tradizionali” contestazioni da parte di alcune frange del pubblico della sinistra antagonista. L’intero intervento del sindaco è stato coperto da grida, trombe e slogan (“Vai via buffone) a cura degli antagonisti. Il pomeriggio si era aperto con l’intervento del presidente provinciale dell’Anpi, Marco Fenaroli, che – dopo le contestazioni a Paroli – ha preso la parola per difendere il diritto del sindaco a intervenire. “Sarebbe da contestare se non fosse qui presente”. Fenaroli ha anche parlato della necessità di ritrovare il clima unitario che ha caratterizzato il post Liberazione, nel 1945. La cerimonia è proseguita con le parole e i ricordi delle partigiane Agape Nulli Quilleri e Rosi Romelli.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Foto n° 1 del servizio immagini del Corriere-Brescia…. …che strano il personaggio fotografato…..cono sce qualcuno alla redazione di bs?? Si vuole candidare a qualcosa?

  2. …certo: mi candido ai commenti aciduli dei sospettosi… una risata (ma anche più di una) li seppellirà.
    Ah: la definizione di "personaggio strano" mi inorgoglisce, sinceramente

  3. i contestatori fanno solo un favore a Paroli. Io non voto Pdl ma l’idea che l’alternativa sia rappresentata dagli amici del magazzino 47 mi farà votare ancora per l’attuale sindaco (senza indicare preferenze per il partito)

  4. Il problema, per quanto si voglia essere buoni, neutrali e pacificatori, esiste perchè nello stesso partito di Paroli, il PDL, c’è chi ancora individua nella Resistenza, come Ignazio La Russa, chi combatteva per aggregarci alla Russia bolscevica. E poi ovviamente c’erano gli idealisti combattenti della Repubblica di Salò che ovviamnete erano i più italiani di tutti. Ci limitiamo ai partigiani che crediamo combattessero tutti semplicemente per la libertà.

  5. "Il problema, per quanto si voglia essere buoni, neutrali e pacificatori, esiste perchè nello stesso partito di Paroli, il PDL, c’è chi ancora individua nella Resistenza, come Ignazio La Russa, chi combatteva per aggregarci alla Russia bolscevica."
    E…. non sbagliano. Forse dopo la stangata alle elezioni in cui vinse la democrazia cristiana hanno fatto di necessità virtù, come poi da allora hanno sempre fatto (vedi storia da allora fino a questa sera)ma allora il progetto era quello, è inutile spruzzare fumo. Il progetto era quello!!!!!!! La libertà si "impone in altra maniera, non facendo fuori a guera finita decine di migliaia di persone, caro il mio Piergi. Altro che buono neutrale e pacificatore.
    Ti chiamerò Cloroformio storico da ora in poi.

  6. "Il problema, per quanto si voglia essere buoni, neutrali e pacificatori, esiste perchè nello stesso partito di Paroli, il PDL, c\’è chi ancora individua nella Resistenza, come Ignazio La Russa, chi combatteva per aggregarci alla Russia bolscevica."
    E…. non sbagliano. Forse dopo la stangata alle elezioni in cui vinse la democrazia cristiana hanno fatto di necessità virtù, come poi da allora hanno sempre fatto (vedi storia da allora fino a questa sera)ma allora il progetto era quello, è inutile spruzzare fumo. Il progetto era quello!!!!!!! La libertà si "impone in altra maniera, non facendo fuori a guera finita decine di migliaia di persone, caro il mio Piergi. Altro che buono neutrale e pacificatore.
    Ti chiamerò Cloroformio storico da ora in poi.

  7. "Il problema, per quanto si voglia essere buoni, neutrali e pacificatori, esiste perchè nello stesso partito di Paroli, il PDL, c\\\’è chi ancora individua nella Resistenza, come Ignazio La Russa, chi combatteva per aggregarci alla Russia bolscevica."
    E…. non sbagliano. Forse dopo la stangata alle elezioni in cui vinse la democrazia cristiana hanno fatto di necessità virtù, come poi da allora hanno sempre fatto (vedi storia da allora fino a questa sera)ma allora il progetto era quello, è inutile spruzzare fumo. Il progetto era quello!!!!!!! La libertà si "impone in altra maniera, non facendo fuori a guera finita decine di migliaia di persone, caro il mio Piergi. Altro che buono neutrale e pacificatore.
    Ti chiamerò Cloroformio storico da ora in poi.

LEAVE A REPLY