Cercasi persone comuni per farsi fotografare in mutande. La provocazione del fotografo Galperti

0
Bsnews whatsapp

"A.A.A. Persone Comuni Cercansi. Ovviamente in mutande. “Per testimoniare come ci hanno ridotti”. E’ questo il progetto del fotografo bresciano Alessandro Galperti che ha deciso di chiamare all’appello persone comuni (“donne/uomini,.. alti/bassi, grassi/magri, giovani/meno giovani, lavoratori/ disoccupati”) affinché si prestino a farsi fotografare senza i pantaloni. La fotografia sarà per intero e non vi sono limitazioni nell’abbigliamento, inoltre tutti verranno dotati di una maschera per coprirsi il viso. “Il progetto – si legge nell’invito – “ha una connotazione di provocazione sociale, visto che ci hanno letteralmente ridotto in mutande”. L’appuntamento, per gli interessati, è per sabato 28 (dalle 15 alle 19) e domenica (dalle 10 alle 19) in via Vittorio Emanuele II, 133 (tra la gelateria Al Biondo e il negozio della Kartell). Ai partecipanti verrà offerto un bicchiere di vino.

https://www.facebook.com/events/320098421395591/320148044723962/?notif_t=like

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI